Una grande piazza indoor, una factory creativa, lo spazio di viale Toscana 31 si inserisce nel piano di rilancio delle aree di interesse culturale e sociale voluto dal Comune di Milano.
Mille metri quadrati che Santeria S.p.A. ha trasformato nel grande formato della prima e storica sede di via Paladini 8: un grande bar con cucina, un imponente teatro, uno shop, un’aula di formazione, una sala riunioni ed un atelier artistico.
Il tutto di fronte al campus Bocconi, di imminente costruzione, in prossimità del parco della Vettabbia e accanto all’ex scalo di Porta Romana su cui si affacciano importanti progetti cittadini (Fondazione Prada, Fondazione Filarete, Centro Pompeo Leoni, IED).
Santeria Toscana 31 è un modello unico di intrattenimento, impresa e lavoro, con altissime finalità produttive, culturali e ricreative, per tutta la città.

ORARI

Lunedì chiuso Mar - gio: 18 - 01 Ven - sab: 18 - 02 Dom: 18 - 01

Per prenotare, chiamaci

02 22199381

Menu

Tutti gli eventi di Santeria Viale Toscana 31

Santeria Social Club
3 dicembre 2022 H 22.30

FunkInmilano intratterrà il nostro venerdì sera nella sala bar di Viale Toscana 31 dalle 22.30 con il suo super set a base di vinili.

Santeria Social Club
5 dicembre 2021 H 18

Santeria/19’40’’

 5 dicembre 2021

Black Classical Music

Musiche di Joseph Bologne Chevalier de Saint-Georges, Samuel Coleridge-Taylor, Robert Nathaniel Dett, Florence Beatrice Price, William Grant Still, John Wesley Work III, George Walker, Julius Eastman

Esecutori di Metallo su Carta + Damiano Afrifa e Francesco Fusaro

Si tratta di un inedito programma di musica da camera di compositori afrodiscendenti. La nostra selezione copre un periodo molto ampio che va dal settecento di Joseph Bologne, Chevalier de Saint-Georges, passa per il tardo Romanticismo di Florence Beatrice Price e di Samuel Coleridge-Taylor, e arriva  agli anni cinquanta di William Grant Still e George Walker e ai Settanta di Julius Eastman. Con impaginati come questo vorremmo sollecitare a percepire la storia della musica scritta occidentale come un evento fluido dal punto di vista sociale, storico e geografico, e non come un inscalfibile muro di bianchissimo marmo ad memoriam.

Joseph Bologne, Chevalier de Saint-George (1745-1799)
Sonata per clavicembalo o fortepiano e violino obbligato, op. 1, n. 2 in sol minore (ca. 1770)
Quartetto op. 1, n. 1 in do maggiore (ca. 1770–1771)

Samuel Coleridge-Taylor (1875-1912)
Quintetto per clarinetto e archi, op. 10 in fa diesis minore (1895) [Estratto]

Robert Nathaniel Dett (1882-1943)
Da Eight Bible Vignettes per pianoforte (versione per vibrafono e pianoforte) (1941-1943)
Desert Interlude
Barcarolle of Tears

Florence Beatrice Price (1887-1953)
Adoration per pianoforte (versione per violino e pianoforte) (1951)

William Grant Still (1895-1978)
Summerland per pianoforte (versione per sassofono contralto e pianoforte) (1935)

John Wesley Work III (1901-1967)
Da Scuppernong, Three Pieces for Country Folk per pianoforte (1951)
At A Certain Church
Ring Game

George Walker (1922-2018)
Bleu, per violino (versione per vibrafono) (2012)

Julius Eastman (1940-1990)
Macle per quattro voci (1971)

Yoko Morimyo, violino
Eloisa Manera, violino
Chiara Ludovisi, viola
Marcella Schiavelli, violoncello
Damiano Afrifa, pianoforte e presentazione
Enrico Gabrielli, clarinetto e sassofono contralto
Sebastiano De Gennaro, vibrafono
Francesco Fusaro, voce e presentazione

Santeria Social Club
7 dicembre 2021 H 18

La Prima del Teatro alla Scala sarà proiettata gratuitamente in oltre 30 location in tutta Milano. Prima Diffusa apre le porte di teatri, musei, ma anche scuole, ospedali e centri culturali. Vieni in Santeria Toscana 31 martedì 7 dicembre e goditi le emozioni e la bellezza dell’Opera con “Macbeth” di Giuseppe Verdi.

La proiezione sarà preceduta da una guida all’ascolto a cura di Accademia Teatro alla Scala in forma registrata.

Prenotazioni: hellotoscana@santeriamilano.it
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

#PrimaDiffusa, giunta alla sua decima edizione, è la manifestazione culturale che porta l’Opera al grande pubblico di Milano. Edison è al fianco di Comune di Milano – Cultura nell’organizzazione dell’evento sin dal primo anno.
Ogni anno la città si popola di eventi, concerti, performance e incontri ispirati all’opera che apre la stagione scaligera. L’edizione di quest’anno va dal 1 al 12 dicembre 2021.
È possibile scaricare il programma ufficiale dal sito www.yesmilano.it/primadiffusa
🎭 L’OPERA
Il Direttore Musicale Riccardo Chailly inaugura la Stagione di Opera e Balletto 2021/2022 del Teatro alla Scala con Macbeth di Giuseppe Verdi.
Il Maestro Chailly completa così il percorso interpretativo dedicato alla “trilogia giovanile” del compositore, dopo Giovanna D’Arco (7 dicembre 2015) e Attila (7 dicembre 2018). Macbeth va in scena con la regia di Davide Livermore, al suo quarto spettacolo inaugurale, insieme agli scenografi di Giò Forma, al costumista Gianluca Falaschi e a un grande cast: Lady è Anna Netrebko, accanto al Macbeth di Luca Salsi, al Macduff di Francesco Meli e al Banco di Ildar Abdrazakov.
Coro e Orchestra: Teatro alla Scala
Direttore: Riccardo Chailly
Regia: Davide Livermore
Scene: Giò Forma
Costumi: Gianluca Falaschi
Luci: Antonio Castro
Video: d-Wok
Coreografia: Daniel Ezralow
Durata spettacolo: 2 ore e 25 minuti incluso intervallo
Santeria Social Club
7 dicembre 2022 H 22.30

Ilaria Gr torna in Santeria Toscana, questa volta di mercoledì per intrattenerci con il suo dj set dai toni urban.

Santeria Social Club
9 dicembre 2021 H 21
Tratto dall’ultimo, omonimo libro di Ezio Guaitamacchi (Hoepli editore), “AMORE, MORTE & ROCK ‘n’ ROLL” è un suggestivo show multimediale, fatto di narrazione, suoni e visioni che racconta le ultime ore di 4 leggendarie rockstar unite da diverse e spesso poco conosciute liaison umane e artistiche. E i cui finali di vita sono stati accompagnati da momenti toccanti, picchi di creatività e, soprattutto, da grandissimi amori.
Le vicende di Leonard e Marianne, di Lou e Laurie, David e Iman o Freddie e Mary si intrecciano alle riflessioni, ai dolori, alle premonizioni di quattro icone del rock che anche nel momento finale hanno lasciato un’impronta indelebile della loro immensa classe.
Sul palco, Guaitamacchi mette in scena una sorta di “murder ballad” piena di poesia, le cui “strofe” si snodano tra momenti narrativi emozionanti, brevi tratti recitati e affascinanti visioni proiettate su grande schermo.
Il tutto imbottito da una dozzina di brani epocali, scelti ad hoc tra il repertorio dei 4 protagonisti del racconto, arrangiati in modo originalissimo ed eseguiti in chiave acustica.
Ad affiancare Ezio e i suoi strumenti a corda, ci sono la sua storica partner artistica nonché formidabile vocalist, Brunella Boschetti, e il talento di Andrea Mirò, polistrumentista, cantante, attrice e direttore musicale dello spettacolo.
Special guest star Cristiano Godano nella doppia veste di attore e musicista.
Santeria Social Club
12 dicembre 2021 H 18

Santeria/19’40’’
12 dicembre 2021
Musica Razionale

Sebastiano De Gennaro, composizione, percussioni, elettronica, presentazione
Andrew Quinn, visual

Si potrebbe definire Rational Music o Math Music o, in italiano, Serialismo Ritmico. La musica che ci propone il percussionista Sebastiano De Gennaro di 19’40” è generata dalle serie numeriche. In virtù della natura logica e non estetica di questa musica, consigliamo, a coloro che faranno ingresso in questo ‘calcolatore sonico’, di sospendere ogni criterio pre formato sui concetti di bello e brutto, di seguire gli eventi sonori come fossero meteore in un cielo d’estate, senza sapere da dove vengono e dove vanno.

Sebastiano De Gennaro presenta in solo un nuovo repertorio originale di musica seriale. La musica seriale nasce da una tecnica compositiva in grado di ordinare uno o più parametri musicali secondo una successione stabilita (una serie). Il metodo dodecafonico di Schoenberg fu la prima tecnica compositiva ad utilizzare questo sistema, nata nei primi del novecento, utilizzava una serie di 12 note. Nel corso del secolo passato la tecnica si affinò fino a prendere la forma del serialismo integrale di Pierre Boulez, nel quale tutti i parametri musicali venivano rigorosamente regolati secondo la serie. Il progetto Rational Music di Sebastiano De Gennaro raccoglie l’eredità della così detta seconda scuola viennese per dar vita ad un nuovo sviluppo che si potrebbe definire serialismo ritmico aperto. Il diverso comportamento di differenti serie numeriche viene di volta in volta plasmato e reso ‘visibile’ attraverso il materiale sonoro. Matematica in musica, musica in matematica. 

Assieme a lui i magnifici visual del maestro del sound reacting visual Andrew Quinn.

Santeria Social Club
19 dicembre 2021 H 18

Santeria/19’40’’
19 dicembre 2021
L’Arca

Esecuzione dal vivo dell’album di Vinicius De Moraes, Sergio Endrigo, Sergio Bardotti, Luis Bacalov edito dalla Fonit Cetra nel 1971

Esecutori di Metallo su Carta,
feat. I Calamari + Francesca Biliotti
Folp, visual

Diciamocelo: è stato un anno tremendo, soprattutto per la dimensione infantile. Al di là della chiusura preventiva delle scuole in marzo, ci pare poi che non siano state date valide alternative per tenere in esercizio la scoperta e l’avventura dei bambini. In maniera un po’ apotropaica (e speriamo che i mesi a venire procedano al meglio) abbiamo deciso di offrire l’ascolto dal vivo del più bel disco per l’infanzia mai scritto in questo paese. Endrigo, De Moraes, Bacalov, Bardotti sono il manipolo di autori di questo piccolo grande monumento alla canzone morale. Portate i vostri figli e in un ora li rimettiamo a nuovo. Anche perché ci saranno pure i Calamari a fare gli insegnanti d’asino. Pardon, d’asilo…

Dente nel ruolo di Sergio Endrigo, voce e chitarra
Filippo Cecconi nel ruolo di Vinicius De Moraes, voce e chitarra
Gianluca De Rubertis nel ruolo di Franco Gatti dei Ricchi e Poveri, voce e pianoforte
Federico Dragogna nel ruolo di Vittorio De Scalzi dei New Trolls, voce e chitarra
Francesca Biliotti nel ruolo di Marisa Sannia, voce
Bambini a caso nel ruolo dei The Plagues

Yoko Morimyo, violino, viola
Enrico Gabrielli, clarinetto, flauto, pianoforte
Ambra Cozzi, oboe
Deborah Vallino, fagotto
Marcello Corti, tromba
Sebastiano De Gennaro, batteria
Eduardo Stein “Dudele” Dechtiar, basso

 

 

 

 

 

Santeria Social Club
Sold Out
14 gennaio 2021 H 20.30

14 gennaio 2022 nel teatro di Toscana 31

Bull Brigade presentano il loro nuovo album “Il Fuoco Non Si è Spento” venerdì 14 gennaio alla Santeria Toscana di Milano. Una serata dall’attitude punk-rock assieme a loro Klasse Kriminale, Discomostro e Sempre Peggio.

Apertura porte h 19.30
Inizio live h 20.30

Santeria Social Club
11 febbraio 2022 H 21.00

Il tour europeo di Aprile dei Nada Surf é stato posticipato.
Per l‘Italia, i Nada Surf hanno scelto il prossimo 11 febbraio, a Milano, sempre a Santeria Toscana 31.

I biglietti acquistati precedentemente restano validi per il nuovo show.

Santeria Social Club
17 febbraio 2022

Nashley Rodeghiero, in arte Nashley, nasce nel 2000 in provincia di Vicenza. Coltiva la passione per la scrittura cimentandosi in poesie fin da piccolo, per poi dedicarsi alla stesura di rime, strofe e ritornelli. Ama il rap perché «descrive i pensieri di noi giovani che passiamo la maggior parte della giornata per strada».

Per la prima volta live nei club, arriverà sul palco di Santeria Toscana 31 per presentare “ISIDE – capitolo primo l’inizio di un racconto in più puntate che, passo dopo passo, ci farà immergere nella nuova dimensione artistica di Nashley.

Questo è solo l’inizio della storia che l’artista vicentino vuole raccontare attraverso i suoi brani. ISIDE – capitolo primo  contiene il doppio singolo “ROSA” (prod. Mameli) e “CATENE” (prod. Movimento), due facce della stessa medaglia, un modo per raccontare la fase iniziale di questo nuovo percorso discografico.

Santeria Social Club
25 febbraio 2022

These Words Are All For You – The Tour

Diventato celebre per l’inno LGBTQ+ “The Village” del 2017 e per le collaborazioni con Kesha, Pink e Afrojack, il cantautore losangelino Wrabel annuncia un tour europeo di presentazione del suo full-length di debutto “these words are all for you”, pubblicato pochi giorni fa via Big Gay Records/Nettwerk.
American Songwriter l’ha definito «uno dei migliori cantautori di Hollywood», confermando quanto detto da Billboard: «Wrabel è pronto per la sua grande svolta».
Il nuovo album è una collezione di brani accuratamente rifinita, scritta magistralmente e suonata in maniera catartica che parla d’amore, cuori spezzati, scoperte personali e momenti di devastante consapevolezza.

Santeria Social Club
2 marzo 2022 H 21

Slayyyter, pseudonimo di Catherine Slater, è una cantautrice statunitense. Dal 2018 sotto l’etichetta Fader Label, ha iniziato la sua carriera condividendo brani sulla piattaforma SoundCloud fino ad arrivare a pubblicare il primo singolo BFF in collaborazione con Ayesha Erotica. Il suo singolo Mine, pubblicato a San Valentino del 2019 si è posizionato 38o sulla classifica iTunes Pop Chart.

Nel giugno dello stesso anno, l’artista svolge un breve tour, andato sold-out, intitolato The Mini Tour, partendo da New York e terminando a Saint Louis.

Pochi mesi dopo pubblica il suo mixtape di debutto, Slayyyter, che raggruppa alcuni singoli passati con brani inediti. Nel 2020 pubblica alcuni remix di singoli passati tra cui Daddy AF (Wuki Remix).

Nel giugno del 2021 pubblica il suo primo album Troubled Paradise, da cui vengono estratti 6 singoli, Self Destruct in collaborazione con Wuki, Throatzillaaa, Troubled Paradise, Clouds, Cowboys e Over This!

Santeria Social Club
11 marzo 2022 H 21

RADAR Concerti presenta Mezerg. L’artista francese capace di concepire un’unione organica di classico, acustico ed elettronico, si esibirà in Italia per presentare il suo album “Chez Mezerg”.

Il progetto Mezerg inizia nel 2017, con l’obiettivo di unire pianoforte classica a sonorità di musica elettronica e techno. Nasce così MEZERG PianoBoomBoom, una one-man band EDM in cui trovano spazio le sue innumerevoli doti musicali e strumenti come il theremin, con cui crea le fondamenta della sua musica: mani e piedi sono collegati agli strumenti in una continua sovrapposizione tra corpo e suono. In un contesto di perenne sperimentazione, il suo estro creativo non si ferma qui: Mezerg è infatti l’inventore del Watermelon Piano, una tastiera perfettamente funzionante composta da fette di anguria, melone e kiwi collegate ad un controller MIDI.

Santeria Social Club
14 marzo 2022 H 21

Scoperta mentre si stava esibendo per le strade di Lyttelton, Aldous Harding ha saputo attirare su di sé l’attenzione di alcuni degli esponenti più illustri del mondo della musica di tutto il mondo.
Dopo il sorprendente successo di “Party”, acclamato dalla stampa di tutto il mondo ed eletto Album del 2017 dal negozio Rough Trade, e “Designer”, pubblicato ad aprile 2019 4AD, la cantautrice neozelandese ALDOUS HARDING, è pronta a far ritorno in Italia con “Old Peel“.

Il brano, registrato insieme al produttore John Parish è stato pubblicato in edizione limitata il 9 luglio 2021.

Santeria Social Club
18 marzo 2022

A tre anni dal suo acclamato album d’esordio, “Dear Annie”, pubblicato a febbraio 2018, il rapper irlandese REJJIE SNOW, al secolo Alexander Anyaegbunam, è pronto a far ritorno con un nuovo disco, “BAW BAW BLACK SHEEP” uscito il 9 luglio tramite BMG.

Il rapper irlandese Rejjie Snow è cresciuto nel nord di Dublino e scrive rime da quando è solo un ragazzino. Dopo essersi trasferito in Georgia a diciassette anni per una borsa di studio di calcio, decide di concentrarsi sulla musica e produrre il suo primo lavoro “Rejovich” (2013). Il suo stile surreale e la sua sfrontata eloquenza gli fanno raggiungere rapidamente oltre 6,4 milioni di ascolti.

Santeria Social Club
20 marzo 2022 H 20.30

RIMANGONO VALIDI I BIGLIETTI ACQUISTATI IN PRECEDENZA.

Nuova data per il tour di Joan As Police Woman con il suo nuovo album uscito nel 2020 e tour di concerti rimandato di un anno, “Cover Two “, esibendosi in trio con Parker Kindred (batteria) e Jacob Silver (basso).
Joan e la band si esibiranno proponendo i brani tratti dal suo ultimo disco “Cover Two” ed i brani storici della songwriter di Brooklyn.

Wildly acclaimed Brooklyn songwriter Joan As Police Woman returns in 2020 with her new album and concert tour “Cover Two”, performing as a trio with Parker Kindred (drums) and Jacob Silver (bass). Playing an extended concert with no support, Joan and the band will be performing music from her “Cover Two” record and reimagining songs from the Joan As Police Woman songbook.

Santeria Social Club
22 marzo 2022

Dopo il successo di “Honey Bones”, il debutto instant-classic che ha collezionato oltre 100 milioni di stream, DOPE LEMON, l’ater ego di Angus Stone, arriva in Italia con “Smooth Big Cat” pubblicato il 12 luglio 2019 via BMG.
Il disco contiene i singoli “Hey You”, “Salt & Pepper” e “Give Me Honey“, con la regia del premiato Stefan Josè.

Come lo definisce Angus stesso, “Honey Bones” è la “mistica e oziosa creatura della notte che fuma e beve whiskey e non è minimamente disturbato dai problemi della vita”.

Santeria Social Club
25 marzo 2022 H 21

Nata e cresciuta ad Amburgo, ZOE WEES, cantante di origini nordamericane classe 2002, sta scalando le classifiche di tutto il mondo, conquistando milioni di fan, con il suo singolo di debutto “CONTROL”.
Tra le hit più popolari su TikTok e Instagram nella primavera-estate del 2020, il brano, intimo e profondo, mette in luce la voce unica e l’eccezionale talento della giovane artista.

Zoe Wees arriva in Italia con il suo Ep “GOLDEN WINGS” pubblicato il 5 maggio 2021. L’EP di 5 tracce include anche i due singoli pubblicati lo scorso anno, “Control” e “Girls like us” che insieme hanno totalizzato oltre mezzo miliardo di stream a livello globale,
e il nuovo “Hold Me Like You Used To”.

Santeria Social Club
27 marzo 2022 H 21

SAMANTHA FISH
Santeria Toscana 31 – Milano
27 marzo 2022

Torna in Italia per una data unica SAMANTHA FISH, l’astro nascente del blues d’oltreoceano. L’appuntamento sarà domenica 27 marzo 2022 a Milano presso Santeria Toscana 31. I biglietti sono  disponibili in prevendita sui circuiti ufficiali TicketOne e Mailticket.
www.samanthafish.com

Santeria Social Club
5 aprile 2022

La band di Perth, che si ispira a gruppi oramai consolidati come Tame Impala e King Gizzard
& the Lizard Wizard, ha pubblicato il quarto album in studio Shyga! The Sunlight Mound a
febbraio, dopo fasi di registrazioni casalinghe a causa della pandemia. Il disco, anticipato
dal singolo Mr. Prism, ha subito raggiunto la vetta della classifica australiana ARIA
confermandosi uno dei lavori più interessanti di questo anno.

Dopo l’album di debutto High Visceral {Part 1} pubblicato nel 2015 gli Psychedelic Porn Crumpets hanno inaugurato il loro primo tour nazionale.

Adesso la band australiana compie tour sold-out in giro per il mondo, attraendo gente da
ogni dove. Dopo aver pubblicato il loro ultimo album, considerato il migliore della loro
carriera, sono pronti a far vedere e sentire qualcosa di ancora più incredibile.

Santeria Social Club
14 aprile 2022 H 21

Tra le migliori rivelazioni del panorama chitarristico internazionale, Kaki King, giovane artista con base a Brooklyn, è considerata tra i più grandi chitarristi viventi al mondo, nota sia per la sua padronanza tecnica che per la sua costante ricerca.
Con 9 album alle spalle in quattordici anni di intensa attività musicale, Kaki King ha lanciato nel 2015 il progetto ‘The Neck Is A Bridge To The Body’, un’innovativa performance multimediale che utilizza la chitarra come schermo di proiezione per esplorare la genesi dello strumento, il suo rapporto con esso e la sua storia. Lo show è stato portato in tutto il mondo, dal Nord America all’Europa, dall’Australia al Giappone fino al Brasile, segnando la prima incursione dell’artista nel multimedia. Dal 2003, anno in cui viene pubblicato il disco d’esordio ‘Everybody Loves You’, Kaki King si è sempre dedicata ad un’intensa attività live, esibendosi praticamente in tutto il mondo ed in prestigiose location tra cui il MoMA, il Kennedy Center, LACMA e The Met and Smithsonian Design Museum. Non mancano, nel suo ricco curriculum, numerose colonne sonore composte per film e serie tv, tra cui ‘August Rush’ ed il pluripremiato ‘Into the Wild’ di Sean Penn, per il quale ha ricevuto la nomination ai Golden Globe nella categoria Best Original Score. In aggiunta ai suoi lavori in solo, Kaki King si è esibita con orchestre da camera e sinfoniche, tra cui la Detroit Symphony Orchestra e lo string quartet Ether, oltre ad aver registrato un album commissionato dalla Berklee College of Music in collaborazione con la Porta Girevole Chamber Orchestra. La sua abilità nello spaziare dal post-rock alla musica sperimentale, dal jazz al folk fino allo shoegaze ha permesso a Kaki King di collaborare con artisti del calibro di David Byrne, Marianne Faithfull, Mike Gordan e molti altri. Pubblicato lo scorso 21 maggio, ‘Teek’, è il primo nuovo brano dal 2015, una prima anticipazione tratta da ‘Modern Yesterdays’, l’atteso disco in arrivo questo autunno su etichetta Short Stuff Records. A cinque anni di distanza dalla sua ultima apparizione sui palchi italiani, grande attesa per i concerti previsti il prossimo aprile!

Santeria Social Club
25 aprile 2022 H 21

A distanza di 3 anni dall’ultima apparizione sui palcoscenici italiani, Rodrigo Amarante tornerà con una data esclusiva in Santeria Toscana 31 per presentare il suo nuovo disco, “Drama”, in uscita nei prossimi mesi. L’appuntamento è per il 25 aprile 2022.

Santeria Social Club
27 aprile 2022 H 21

NOVO AMOR in concerto in Santeria Toscana 31
mercoledì 27 aprile 2022

Novo Amor, all’anagrafe Ali John Meredith-Lacey è polistrumentista, cantante, autore, sound designer e producer gallese. Salirà sul palco di Toscana 31 per un live imperdibile dall’atmosfera indie-rock.

Santeria Social Club
4 maggio 2022 H 21

Greatest Hits Tour

Fink sta per tornare con il best of “IIUII (It Isn’t Until It Is)“, che presenterà in tutta Europa con un tour di 57 date, tra le quali due concerti in Italia a più di tre anni dalla sua ultima visita.
“IIUII” è la reinvenzione del classico best of: la band ha ri-registrato pezzi scritti da Fin Greenall nei dieci anni tra il 2006 e il 2016, «l’arco di tempo che va da quando me ne stavo in camera mia all’uscita della prima hit, i palchi dei grandi festival con produzioni importanti e tutto il resto».

Santeria Social Club
5 maggio 2022 H 21

Per la prima volta in Italia per un’unica data
HALF ALIVE

La band americana di Long Beach arriva in Santeria Toscana 31 dopo essersi fatta conoscere in tutto il mondo con Still Feel., primo singolo del loro album di debutto Now, Not Yet pubblicato nel 2019. Il brano, accompagnato da un video musicale, ha subito catturato l’attenzione per la sua coreografia e cinematografia.
Il trio indie-pop è composto dal cantante Josh Taylor, dal batterista Brett Kramer e dal bassista J. Tyler Johnson.

I biglietti saranno disponibili in anteprima per gli utenti My Live Nation dalle ore 10.00 di giovedì 18 novembre. Per accedere alla presale basterà registrarsi gratuitamente su www.livenation.it.
La vendita generale dei biglietti è aperta a partire da venerdì 19 novembre alle ore 10.00 su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e www.vivaticket.com.

Santeria Social Club
6 maggio 2022

Oscar And The Wolf, la superstar pop belga, arriva in Italia per un imperdibile appuntamento.
Max Colombie, questo il vero nome dell’artista, ha annunciato l’uscita del nuovo album The Shimmer per il 22 di ottobre su [PIAS] Recordings. Ad anticipare il tanto atteso terzo lavoro è stato il singolo James, seguito da altri singoli di successo con videoclip girati da lui stesso.

Il nuovo album, The Shimmer, è un distillato dell’essenza del sound e della visione della
realtà di Colombie, come si vede anche dalla cover front. Una fusione tra R&B contemporaneo e una sensibilità elettro-pop tipica europea, unita ad una melodia da brividi, una beat mutevole e una vocalità drammatica, sensuale e desiderosa.

Santeria Social Club
9 maggio 2022 H 21

La data di Tate McRae originariamente prevista il 15 Settembre 2021 è stata riprogrammata il 9 maggio 2022.
I biglietti precedentemente acquistati resteranno validi per il nuovo appuntamento.

La cantante, cantautrice e ballerina canadese Tate McRae è un’artista in ascesa. Unendo la sua abilità vocale con le sue ineguagliabili mosse di danza, il suo primo singolo “you broke me first” ha totalizzato 1 miliardo di stream in tutto il mondo.
Il nuovo singolo della cantautrice canadese “working” insieme all’artista multiplatino KHALID, vanta già 15 milioni di stream ed è disponibile in rotazione radiofonica.
A marzo Tate ha rilasciato il suo Ep “Too Young To Be Sad” e attualmente ha collaborato insieme a DJ Regard e Troye Sivan al singolo “You” e insieme a Blackbear in “u love u”.

Santeria Social Club
3 dicembre 2022 H 22.30

FunkInmilano intratterrà il nostro venerdì sera nella sala bar di Viale Toscana 31 dalle 22.30 con il suo super set a base di vinili.

Santeria Social Club
5 dicembre 2021 H 18

Santeria/19’40’’

 5 dicembre 2021

Black Classical Music

Musiche di Joseph Bologne Chevalier de Saint-Georges, Samuel Coleridge-Taylor, Robert Nathaniel Dett, Florence Beatrice Price, William Grant Still, John Wesley Work III, George Walker, Julius Eastman

Esecutori di Metallo su Carta + Damiano Afrifa e Francesco Fusaro

Si tratta di un inedito programma di musica da camera di compositori afrodiscendenti. La nostra selezione copre un periodo molto ampio che va dal settecento di Joseph Bologne, Chevalier de Saint-Georges, passa per il tardo Romanticismo di Florence Beatrice Price e di Samuel Coleridge-Taylor, e arriva  agli anni cinquanta di William Grant Still e George Walker e ai Settanta di Julius Eastman. Con impaginati come questo vorremmo sollecitare a percepire la storia della musica scritta occidentale come un evento fluido dal punto di vista sociale, storico e geografico, e non come un inscalfibile muro di bianchissimo marmo ad memoriam.

Joseph Bologne, Chevalier de Saint-George (1745-1799)
Sonata per clavicembalo o fortepiano e violino obbligato, op. 1, n. 2 in sol minore (ca. 1770)
Quartetto op. 1, n. 1 in do maggiore (ca. 1770–1771)

Samuel Coleridge-Taylor (1875-1912)
Quintetto per clarinetto e archi, op. 10 in fa diesis minore (1895) [Estratto]

Robert Nathaniel Dett (1882-1943)
Da Eight Bible Vignettes per pianoforte (versione per vibrafono e pianoforte) (1941-1943)
Desert Interlude
Barcarolle of Tears

Florence Beatrice Price (1887-1953)
Adoration per pianoforte (versione per violino e pianoforte) (1951)

William Grant Still (1895-1978)
Summerland per pianoforte (versione per sassofono contralto e pianoforte) (1935)

John Wesley Work III (1901-1967)
Da Scuppernong, Three Pieces for Country Folk per pianoforte (1951)
At A Certain Church
Ring Game

George Walker (1922-2018)
Bleu, per violino (versione per vibrafono) (2012)

Julius Eastman (1940-1990)
Macle per quattro voci (1971)

Yoko Morimyo, violino
Eloisa Manera, violino
Chiara Ludovisi, viola
Marcella Schiavelli, violoncello
Damiano Afrifa, pianoforte e presentazione
Enrico Gabrielli, clarinetto e sassofono contralto
Sebastiano De Gennaro, vibrafono
Francesco Fusaro, voce e presentazione

Santeria Social Club
7 dicembre 2021 H 18

La Prima del Teatro alla Scala sarà proiettata gratuitamente in oltre 30 location in tutta Milano. Prima Diffusa apre le porte di teatri, musei, ma anche scuole, ospedali e centri culturali. Vieni in Santeria Toscana 31 martedì 7 dicembre e goditi le emozioni e la bellezza dell’Opera con “Macbeth” di Giuseppe Verdi.

La proiezione sarà preceduta da una guida all’ascolto a cura di Accademia Teatro alla Scala in forma registrata.

Prenotazioni: hellotoscana@santeriamilano.it
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

#PrimaDiffusa, giunta alla sua decima edizione, è la manifestazione culturale che porta l’Opera al grande pubblico di Milano. Edison è al fianco di Comune di Milano – Cultura nell’organizzazione dell’evento sin dal primo anno.
Ogni anno la città si popola di eventi, concerti, performance e incontri ispirati all’opera che apre la stagione scaligera. L’edizione di quest’anno va dal 1 al 12 dicembre 2021.
È possibile scaricare il programma ufficiale dal sito www.yesmilano.it/primadiffusa
🎭 L’OPERA
Il Direttore Musicale Riccardo Chailly inaugura la Stagione di Opera e Balletto 2021/2022 del Teatro alla Scala con Macbeth di Giuseppe Verdi.
Il Maestro Chailly completa così il percorso interpretativo dedicato alla “trilogia giovanile” del compositore, dopo Giovanna D’Arco (7 dicembre 2015) e Attila (7 dicembre 2018). Macbeth va in scena con la regia di Davide Livermore, al suo quarto spettacolo inaugurale, insieme agli scenografi di Giò Forma, al costumista Gianluca Falaschi e a un grande cast: Lady è Anna Netrebko, accanto al Macbeth di Luca Salsi, al Macduff di Francesco Meli e al Banco di Ildar Abdrazakov.
Coro e Orchestra: Teatro alla Scala
Direttore: Riccardo Chailly
Regia: Davide Livermore
Scene: Giò Forma
Costumi: Gianluca Falaschi
Luci: Antonio Castro
Video: d-Wok
Coreografia: Daniel Ezralow
Durata spettacolo: 2 ore e 25 minuti incluso intervallo
Santeria Social Club
7 dicembre 2022 H 22.30

Ilaria Gr torna in Santeria Toscana, questa volta di mercoledì per intrattenerci con il suo dj set dai toni urban.

Santeria Social Club
9 dicembre 2021 H 21
Tratto dall’ultimo, omonimo libro di Ezio Guaitamacchi (Hoepli editore), “AMORE, MORTE & ROCK ‘n’ ROLL” è un suggestivo show multimediale, fatto di narrazione, suoni e visioni che racconta le ultime ore di 4 leggendarie rockstar unite da diverse e spesso poco conosciute liaison umane e artistiche. E i cui finali di vita sono stati accompagnati da momenti toccanti, picchi di creatività e, soprattutto, da grandissimi amori.
Le vicende di Leonard e Marianne, di Lou e Laurie, David e Iman o Freddie e Mary si intrecciano alle riflessioni, ai dolori, alle premonizioni di quattro icone del rock che anche nel momento finale hanno lasciato un’impronta indelebile della loro immensa classe.
Sul palco, Guaitamacchi mette in scena una sorta di “murder ballad” piena di poesia, le cui “strofe” si snodano tra momenti narrativi emozionanti, brevi tratti recitati e affascinanti visioni proiettate su grande schermo.
Il tutto imbottito da una dozzina di brani epocali, scelti ad hoc tra il repertorio dei 4 protagonisti del racconto, arrangiati in modo originalissimo ed eseguiti in chiave acustica.
Ad affiancare Ezio e i suoi strumenti a corda, ci sono la sua storica partner artistica nonché formidabile vocalist, Brunella Boschetti, e il talento di Andrea Mirò, polistrumentista, cantante, attrice e direttore musicale dello spettacolo.
Special guest star Cristiano Godano nella doppia veste di attore e musicista.
Santeria Social Club
12 dicembre 2021 H 18

Santeria/19’40’’
12 dicembre 2021
Musica Razionale

Sebastiano De Gennaro, composizione, percussioni, elettronica, presentazione
Andrew Quinn, visual

Si potrebbe definire Rational Music o Math Music o, in italiano, Serialismo Ritmico. La musica che ci propone il percussionista Sebastiano De Gennaro di 19’40” è generata dalle serie numeriche. In virtù della natura logica e non estetica di questa musica, consigliamo, a coloro che faranno ingresso in questo ‘calcolatore sonico’, di sospendere ogni criterio pre formato sui concetti di bello e brutto, di seguire gli eventi sonori come fossero meteore in un cielo d’estate, senza sapere da dove vengono e dove vanno.

Sebastiano De Gennaro presenta in solo un nuovo repertorio originale di musica seriale. La musica seriale nasce da una tecnica compositiva in grado di ordinare uno o più parametri musicali secondo una successione stabilita (una serie). Il metodo dodecafonico di Schoenberg fu la prima tecnica compositiva ad utilizzare questo sistema, nata nei primi del novecento, utilizzava una serie di 12 note. Nel corso del secolo passato la tecnica si affinò fino a prendere la forma del serialismo integrale di Pierre Boulez, nel quale tutti i parametri musicali venivano rigorosamente regolati secondo la serie. Il progetto Rational Music di Sebastiano De Gennaro raccoglie l’eredità della così detta seconda scuola viennese per dar vita ad un nuovo sviluppo che si potrebbe definire serialismo ritmico aperto. Il diverso comportamento di differenti serie numeriche viene di volta in volta plasmato e reso ‘visibile’ attraverso il materiale sonoro. Matematica in musica, musica in matematica. 

Assieme a lui i magnifici visual del maestro del sound reacting visual Andrew Quinn.

Santeria Social Club
19 dicembre 2021 H 18

Santeria/19’40’’
19 dicembre 2021
L’Arca

Esecuzione dal vivo dell’album di Vinicius De Moraes, Sergio Endrigo, Sergio Bardotti, Luis Bacalov edito dalla Fonit Cetra nel 1971

Esecutori di Metallo su Carta,
feat. I Calamari + Francesca Biliotti
Folp, visual

Diciamocelo: è stato un anno tremendo, soprattutto per la dimensione infantile. Al di là della chiusura preventiva delle scuole in marzo, ci pare poi che non siano state date valide alternative per tenere in esercizio la scoperta e l’avventura dei bambini. In maniera un po’ apotropaica (e speriamo che i mesi a venire procedano al meglio) abbiamo deciso di offrire l’ascolto dal vivo del più bel disco per l’infanzia mai scritto in questo paese. Endrigo, De Moraes, Bacalov, Bardotti sono il manipolo di autori di questo piccolo grande monumento alla canzone morale. Portate i vostri figli e in un ora li rimettiamo a nuovo. Anche perché ci saranno pure i Calamari a fare gli insegnanti d’asino. Pardon, d’asilo…

Dente nel ruolo di Sergio Endrigo, voce e chitarra
Filippo Cecconi nel ruolo di Vinicius De Moraes, voce e chitarra
Gianluca De Rubertis nel ruolo di Franco Gatti dei Ricchi e Poveri, voce e pianoforte
Federico Dragogna nel ruolo di Vittorio De Scalzi dei New Trolls, voce e chitarra
Francesca Biliotti nel ruolo di Marisa Sannia, voce
Bambini a caso nel ruolo dei The Plagues

Yoko Morimyo, violino, viola
Enrico Gabrielli, clarinetto, flauto, pianoforte
Ambra Cozzi, oboe
Deborah Vallino, fagotto
Marcello Corti, tromba
Sebastiano De Gennaro, batteria
Eduardo Stein “Dudele” Dechtiar, basso

 

 

 

 

 

Santeria Social Club
Sold Out
14 gennaio 2021 H 20.30

14 gennaio 2022 nel teatro di Toscana 31

Bull Brigade presentano il loro nuovo album “Il Fuoco Non Si è Spento” venerdì 14 gennaio alla Santeria Toscana di Milano. Una serata dall’attitude punk-rock assieme a loro Klasse Kriminale, Discomostro e Sempre Peggio.

Apertura porte h 19.30
Inizio live h 20.30

Santeria Social Club
11 febbraio 2022 H 21.00

Il tour europeo di Aprile dei Nada Surf é stato posticipato.
Per l‘Italia, i Nada Surf hanno scelto il prossimo 11 febbraio, a Milano, sempre a Santeria Toscana 31.

I biglietti acquistati precedentemente restano validi per il nuovo show.

Santeria Social Club
17 febbraio 2022

Nashley Rodeghiero, in arte Nashley, nasce nel 2000 in provincia di Vicenza. Coltiva la passione per la scrittura cimentandosi in poesie fin da piccolo, per poi dedicarsi alla stesura di rime, strofe e ritornelli. Ama il rap perché «descrive i pensieri di noi giovani che passiamo la maggior parte della giornata per strada».

Per la prima volta live nei club, arriverà sul palco di Santeria Toscana 31 per presentare “ISIDE – capitolo primo l’inizio di un racconto in più puntate che, passo dopo passo, ci farà immergere nella nuova dimensione artistica di Nashley.

Questo è solo l’inizio della storia che l’artista vicentino vuole raccontare attraverso i suoi brani. ISIDE – capitolo primo  contiene il doppio singolo “ROSA” (prod. Mameli) e “CATENE” (prod. Movimento), due facce della stessa medaglia, un modo per raccontare la fase iniziale di questo nuovo percorso discografico.

Santeria Social Club
25 febbraio 2022

These Words Are All For You – The Tour

Diventato celebre per l’inno LGBTQ+ “The Village” del 2017 e per le collaborazioni con Kesha, Pink e Afrojack, il cantautore losangelino Wrabel annuncia un tour europeo di presentazione del suo full-length di debutto “these words are all for you”, pubblicato pochi giorni fa via Big Gay Records/Nettwerk.
American Songwriter l’ha definito «uno dei migliori cantautori di Hollywood», confermando quanto detto da Billboard: «Wrabel è pronto per la sua grande svolta».
Il nuovo album è una collezione di brani accuratamente rifinita, scritta magistralmente e suonata in maniera catartica che parla d’amore, cuori spezzati, scoperte personali e momenti di devastante consapevolezza.

Santeria Social Club
2 marzo 2022 H 21

Slayyyter, pseudonimo di Catherine Slater, è una cantautrice statunitense. Dal 2018 sotto l’etichetta Fader Label, ha iniziato la sua carriera condividendo brani sulla piattaforma SoundCloud fino ad arrivare a pubblicare il primo singolo BFF in collaborazione con Ayesha Erotica. Il suo singolo Mine, pubblicato a San Valentino del 2019 si è posizionato 38o sulla classifica iTunes Pop Chart.

Nel giugno dello stesso anno, l’artista svolge un breve tour, andato sold-out, intitolato The Mini Tour, partendo da New York e terminando a Saint Louis.

Pochi mesi dopo pubblica il suo mixtape di debutto, Slayyyter, che raggruppa alcuni singoli passati con brani inediti. Nel 2020 pubblica alcuni remix di singoli passati tra cui Daddy AF (Wuki Remix).

Nel giugno del 2021 pubblica il suo primo album Troubled Paradise, da cui vengono estratti 6 singoli, Self Destruct in collaborazione con Wuki, Throatzillaaa, Troubled Paradise, Clouds, Cowboys e Over This!

Santeria Social Club
11 marzo 2022 H 21

RADAR Concerti presenta Mezerg. L’artista francese capace di concepire un’unione organica di classico, acustico ed elettronico, si esibirà in Italia per presentare il suo album “Chez Mezerg”.

Il progetto Mezerg inizia nel 2017, con l’obiettivo di unire pianoforte classica a sonorità di musica elettronica e techno. Nasce così MEZERG PianoBoomBoom, una one-man band EDM in cui trovano spazio le sue innumerevoli doti musicali e strumenti come il theremin, con cui crea le fondamenta della sua musica: mani e piedi sono collegati agli strumenti in una continua sovrapposizione tra corpo e suono. In un contesto di perenne sperimentazione, il suo estro creativo non si ferma qui: Mezerg è infatti l’inventore del Watermelon Piano, una tastiera perfettamente funzionante composta da fette di anguria, melone e kiwi collegate ad un controller MIDI.

Santeria Social Club
14 marzo 2022 H 21

Scoperta mentre si stava esibendo per le strade di Lyttelton, Aldous Harding ha saputo attirare su di sé l’attenzione di alcuni degli esponenti più illustri del mondo della musica di tutto il mondo.
Dopo il sorprendente successo di “Party”, acclamato dalla stampa di tutto il mondo ed eletto Album del 2017 dal negozio Rough Trade, e “Designer”, pubblicato ad aprile 2019 4AD, la cantautrice neozelandese ALDOUS HARDING, è pronta a far ritorno in Italia con “Old Peel“.

Il brano, registrato insieme al produttore John Parish è stato pubblicato in edizione limitata il 9 luglio 2021.

Santeria Social Club
18 marzo 2022

A tre anni dal suo acclamato album d’esordio, “Dear Annie”, pubblicato a febbraio 2018, il rapper irlandese REJJIE SNOW, al secolo Alexander Anyaegbunam, è pronto a far ritorno con un nuovo disco, “BAW BAW BLACK SHEEP” uscito il 9 luglio tramite BMG.

Il rapper irlandese Rejjie Snow è cresciuto nel nord di Dublino e scrive rime da quando è solo un ragazzino. Dopo essersi trasferito in Georgia a diciassette anni per una borsa di studio di calcio, decide di concentrarsi sulla musica e produrre il suo primo lavoro “Rejovich” (2013). Il suo stile surreale e la sua sfrontata eloquenza gli fanno raggiungere rapidamente oltre 6,4 milioni di ascolti.

Santeria Social Club
20 marzo 2022 H 20.30

RIMANGONO VALIDI I BIGLIETTI ACQUISTATI IN PRECEDENZA.

Nuova data per il tour di Joan As Police Woman con il suo nuovo album uscito nel 2020 e tour di concerti rimandato di un anno, “Cover Two “, esibendosi in trio con Parker Kindred (batteria) e Jacob Silver (basso).
Joan e la band si esibiranno proponendo i brani tratti dal suo ultimo disco “Cover Two” ed i brani storici della songwriter di Brooklyn.

Wildly acclaimed Brooklyn songwriter Joan As Police Woman returns in 2020 with her new album and concert tour “Cover Two”, performing as a trio with Parker Kindred (drums) and Jacob Silver (bass). Playing an extended concert with no support, Joan and the band will be performing music from her “Cover Two” record and reimagining songs from the Joan As Police Woman songbook.

Santeria Social Club
22 marzo 2022

Dopo il successo di “Honey Bones”, il debutto instant-classic che ha collezionato oltre 100 milioni di stream, DOPE LEMON, l’ater ego di Angus Stone, arriva in Italia con “Smooth Big Cat” pubblicato il 12 luglio 2019 via BMG.
Il disco contiene i singoli “Hey You”, “Salt & Pepper” e “Give Me Honey“, con la regia del premiato Stefan Josè.

Come lo definisce Angus stesso, “Honey Bones” è la “mistica e oziosa creatura della notte che fuma e beve whiskey e non è minimamente disturbato dai problemi della vita”.

Santeria Social Club
25 marzo 2022 H 21

Nata e cresciuta ad Amburgo, ZOE WEES, cantante di origini nordamericane classe 2002, sta scalando le classifiche di tutto il mondo, conquistando milioni di fan, con il suo singolo di debutto “CONTROL”.
Tra le hit più popolari su TikTok e Instagram nella primavera-estate del 2020, il brano, intimo e profondo, mette in luce la voce unica e l’eccezionale talento della giovane artista.

Zoe Wees arriva in Italia con il suo Ep “GOLDEN WINGS” pubblicato il 5 maggio 2021. L’EP di 5 tracce include anche i due singoli pubblicati lo scorso anno, “Control” e “Girls like us” che insieme hanno totalizzato oltre mezzo miliardo di stream a livello globale,
e il nuovo “Hold Me Like You Used To”.

Santeria Social Club
27 marzo 2022 H 21

SAMANTHA FISH
Santeria Toscana 31 – Milano
27 marzo 2022

Torna in Italia per una data unica SAMANTHA FISH, l’astro nascente del blues d’oltreoceano. L’appuntamento sarà domenica 27 marzo 2022 a Milano presso Santeria Toscana 31. I biglietti sono  disponibili in prevendita sui circuiti ufficiali TicketOne e Mailticket.
www.samanthafish.com

Santeria Social Club
5 aprile 2022

La band di Perth, che si ispira a gruppi oramai consolidati come Tame Impala e King Gizzard
& the Lizard Wizard, ha pubblicato il quarto album in studio Shyga! The Sunlight Mound a
febbraio, dopo fasi di registrazioni casalinghe a causa della pandemia. Il disco, anticipato
dal singolo Mr. Prism, ha subito raggiunto la vetta della classifica australiana ARIA
confermandosi uno dei lavori più interessanti di questo anno.

Dopo l’album di debutto High Visceral {Part 1} pubblicato nel 2015 gli Psychedelic Porn Crumpets hanno inaugurato il loro primo tour nazionale.

Adesso la band australiana compie tour sold-out in giro per il mondo, attraendo gente da
ogni dove. Dopo aver pubblicato il loro ultimo album, considerato il migliore della loro
carriera, sono pronti a far vedere e sentire qualcosa di ancora più incredibile.

Santeria Social Club
14 aprile 2022 H 21

Tra le migliori rivelazioni del panorama chitarristico internazionale, Kaki King, giovane artista con base a Brooklyn, è considerata tra i più grandi chitarristi viventi al mondo, nota sia per la sua padronanza tecnica che per la sua costante ricerca.
Con 9 album alle spalle in quattordici anni di intensa attività musicale, Kaki King ha lanciato nel 2015 il progetto ‘The Neck Is A Bridge To The Body’, un’innovativa performance multimediale che utilizza la chitarra come schermo di proiezione per esplorare la genesi dello strumento, il suo rapporto con esso e la sua storia. Lo show è stato portato in tutto il mondo, dal Nord America all’Europa, dall’Australia al Giappone fino al Brasile, segnando la prima incursione dell’artista nel multimedia. Dal 2003, anno in cui viene pubblicato il disco d’esordio ‘Everybody Loves You’, Kaki King si è sempre dedicata ad un’intensa attività live, esibendosi praticamente in tutto il mondo ed in prestigiose location tra cui il MoMA, il Kennedy Center, LACMA e The Met and Smithsonian Design Museum. Non mancano, nel suo ricco curriculum, numerose colonne sonore composte per film e serie tv, tra cui ‘August Rush’ ed il pluripremiato ‘Into the Wild’ di Sean Penn, per il quale ha ricevuto la nomination ai Golden Globe nella categoria Best Original Score. In aggiunta ai suoi lavori in solo, Kaki King si è esibita con orchestre da camera e sinfoniche, tra cui la Detroit Symphony Orchestra e lo string quartet Ether, oltre ad aver registrato un album commissionato dalla Berklee College of Music in collaborazione con la Porta Girevole Chamber Orchestra. La sua abilità nello spaziare dal post-rock alla musica sperimentale, dal jazz al folk fino allo shoegaze ha permesso a Kaki King di collaborare con artisti del calibro di David Byrne, Marianne Faithfull, Mike Gordan e molti altri. Pubblicato lo scorso 21 maggio, ‘Teek’, è il primo nuovo brano dal 2015, una prima anticipazione tratta da ‘Modern Yesterdays’, l’atteso disco in arrivo questo autunno su etichetta Short Stuff Records. A cinque anni di distanza dalla sua ultima apparizione sui palchi italiani, grande attesa per i concerti previsti il prossimo aprile!

Santeria Social Club
25 aprile 2022 H 21

A distanza di 3 anni dall’ultima apparizione sui palcoscenici italiani, Rodrigo Amarante tornerà con una data esclusiva in Santeria Toscana 31 per presentare il suo nuovo disco, “Drama”, in uscita nei prossimi mesi. L’appuntamento è per il 25 aprile 2022.

Santeria Social Club
27 aprile 2022 H 21

NOVO AMOR in concerto in Santeria Toscana 31
mercoledì 27 aprile 2022

Novo Amor, all’anagrafe Ali John Meredith-Lacey è polistrumentista, cantante, autore, sound designer e producer gallese. Salirà sul palco di Toscana 31 per un live imperdibile dall’atmosfera indie-rock.

Santeria Social Club
4 maggio 2022 H 21

Greatest Hits Tour

Fink sta per tornare con il best of “IIUII (It Isn’t Until It Is)“, che presenterà in tutta Europa con un tour di 57 date, tra le quali due concerti in Italia a più di tre anni dalla sua ultima visita.
“IIUII” è la reinvenzione del classico best of: la band ha ri-registrato pezzi scritti da Fin Greenall nei dieci anni tra il 2006 e il 2016, «l’arco di tempo che va da quando me ne stavo in camera mia all’uscita della prima hit, i palchi dei grandi festival con produzioni importanti e tutto il resto».

Santeria Social Club
5 maggio 2022 H 21

Per la prima volta in Italia per un’unica data
HALF ALIVE

La band americana di Long Beach arriva in Santeria Toscana 31 dopo essersi fatta conoscere in tutto il mondo con Still Feel., primo singolo del loro album di debutto Now, Not Yet pubblicato nel 2019. Il brano, accompagnato da un video musicale, ha subito catturato l’attenzione per la sua coreografia e cinematografia.
Il trio indie-pop è composto dal cantante Josh Taylor, dal batterista Brett Kramer e dal bassista J. Tyler Johnson.

I biglietti saranno disponibili in anteprima per gli utenti My Live Nation dalle ore 10.00 di giovedì 18 novembre. Per accedere alla presale basterà registrarsi gratuitamente su www.livenation.it.
La vendita generale dei biglietti è aperta a partire da venerdì 19 novembre alle ore 10.00 su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e www.vivaticket.com.

Santeria Social Club
6 maggio 2022

Oscar And The Wolf, la superstar pop belga, arriva in Italia per un imperdibile appuntamento.
Max Colombie, questo il vero nome dell’artista, ha annunciato l’uscita del nuovo album The Shimmer per il 22 di ottobre su [PIAS] Recordings. Ad anticipare il tanto atteso terzo lavoro è stato il singolo James, seguito da altri singoli di successo con videoclip girati da lui stesso.

Il nuovo album, The Shimmer, è un distillato dell’essenza del sound e della visione della
realtà di Colombie, come si vede anche dalla cover front. Una fusione tra R&B contemporaneo e una sensibilità elettro-pop tipica europea, unita ad una melodia da brividi, una beat mutevole e una vocalità drammatica, sensuale e desiderosa.

Santeria Social Club
9 maggio 2022 H 21

La data di Tate McRae originariamente prevista il 15 Settembre 2021 è stata riprogrammata il 9 maggio 2022.
I biglietti precedentemente acquistati resteranno validi per il nuovo appuntamento.

La cantante, cantautrice e ballerina canadese Tate McRae è un’artista in ascesa. Unendo la sua abilità vocale con le sue ineguagliabili mosse di danza, il suo primo singolo “you broke me first” ha totalizzato 1 miliardo di stream in tutto il mondo.
Il nuovo singolo della cantautrice canadese “working” insieme all’artista multiplatino KHALID, vanta già 15 milioni di stream ed è disponibile in rotazione radiofonica.
A marzo Tate ha rilasciato il suo Ep “Too Young To Be Sad” e attualmente ha collaborato insieme a DJ Regard e Troye Sivan al singolo “You” e insieme a Blackbear in “u love u”.

Gli spazi
in Toscana 31

Bar

Un lungo bancone ed un’immensa bottigliera in legno creata dallo studio Controprogetto: più di 80 gin diversi, 30 tipi di amaro, 40 bottiglie tra tequila & mezcal, 10 qualità di vodka, 50 rum , 70 whiskey, 70 liquori buonissimi e 20 incredibili grappe. Oltre ad una grande varietà, i nostri esperti bartender offrono anche una grande qualità: alti standard di somministrazione e drinklist dedicate per ogni nostro format. Provali e non te ne pentirai.

MENU

Ristorante

La nostra offerta eno-gastronomica soddisfa i palati più esigenti così come quelli più curiosi, con ingredienti genuini e sapori equilibrati.
Fermati da noi per pranzo o prima di un concerto per gustare i nostri hamburger e le nostre insalate.
Goditi uno sfizioso aperitivo a base di tapas. Siediti e prendi tutto il tempo che ti serve per provare le nostre colazioni continentali e il nostro brunch del fine settimana.

Menu

Teatro

Milano al posto di un concessionario può contare su un nuovo grande palco su cui si alternano musica, cinema, teatro, happening, vernici e incontri. In un’auto si sta in cinque scomodi, qui in tantissimi belli larghi.

Carattestiche tecniche

Sala Formazione

Dotata di proiettore a muro, sedute con ribaltina, aria condizionata indipendente: è la location perfetta per workshop, meeting e congressi ed il cuore della nostra Scuola di Produzione Artistica. Migliaia di persone sono passate da qui in questi anni per crescere e formarsi in un ambiente formale, accogliente e personalizzabile su richiesta.

Visita il sito

Atelier

Una galleria creativa con vista su Milano: ospita Lampo Gallery, a cura di Giacomo Spazio, ma anche attività laboratoriali varie, workshop, incontri annessi a manifestazioni o festival che si svolgono in Santeria Toscana 31.
È inoltre uno spazio a disposizione per affitti esterni secondo necessità.

visita la Galleria Lampo

Sala Riunioni

Il luogo più silenzioso di Santeria Toscana 31: 10 comode sedute, wi-fi e LAN dedicata, una smart-tv a disposizione per le tue presentazioni aziendali. Chiudi la porta e progetta il tuo futuro.