Loading...
Toscana 312019-02-12T15:21:16+00:00

Una grande piazza indoor, una factory creativa, lo spazio di viale Toscana 31 si inserisce nel piano di rilancio delle aree di interesse culturale e sociale voluto dal Comune di Milano.
Mille metri quadrati che Santeria S.r.l. ha trasformato nel grande formato della prima e storica sede di via Paladini 8: un grande bar con cucina, un imponente teatro, uno shop, un’aula di formazione, una sala riunioni ed un atelier artistico.
Il tutto di fronte al campus Bocconi, di imminente costruzione, in prossimità del parco della Vettabbia e accanto all’ex scalo di Porta Romana su cui si affacciano importanti progetti cittadini (Fondazione Prada, Fondazione Filarete, Centro Pompeo Leoni, IED).
Santeria Toscana 31 è un modello unico di intrattenimento, impresa e lavoro, con altissime finalità produttive, culturali e ricreative, per tutta la città.

ORARI

Lunedì
dalle 18.00 all’1.00
Martedì – Mercoledì
dalle 18.00 alle 2.00
Giovedì
dalle 11.00 alle 2.00
Venerdì – Sabato
dalle 11.00 alle 3.00
Domenica
dalle 11.00 all’1.00
Per prenotare chiamaci
02 22199381

Menu

Tutti gli eventi di Santeria Viale Toscana 31

Santeria Social Club
25 marzo H:19.00

Negli ultimi anni Frank Carter, l’ex frontman dei Gallows, non ha mai smesso di stupire e dimostrare la sua enorme creatività ed il suo amore per la musica, arrivando a suonare sui palchi più prestigiosi d’Europa insieme ai suoi Rattlesnakes, presente più volte al Reading&Leeds Festival, al Download e a numerosi altri festival nostrani come l’Home Festival ed il Firenze Rocks in apertura a band del calibro dei Foo Fighters e di Biff Clyro!

Dopo il successo di Blossom, rilasciato nel 2015, il suo secondo album Modern Ruin ha raggiunto il settimo posto nella classifica inglese conquistando il cuore di migliaia di fan.

Santeria Social Club
Sold Out
26 marzo h:21.00

Anastasio è un mix di libertà espressiva, provocazione e urgenza poetica: dopo aver avuto i riflettori su di lui durante X Factor parte da Milano la sua prima tournée “La fine del mondo tour 2019”.

Ricordiamo a tutti che l’organizzazione del concerto è responsabile unicamente dei biglietti acquistati attraverso le prevendite autorizzate, sempre chiaramente indicate sulla nostra comunicazione. Santeria e/o l’organizzatore del concerto non saranno responsabili di biglietti acquistati da privati o comunque al di fuori del circuito ufficiale.

Santeria Social Club
27 marzo H:21

Santeria Toscana 31 – Teatro

Il collettivo jazz della Louisiana composto dal trombettista Trombone Shorty e dalla sua Orleans Avenue si esibirà da noi, a Santeria Toscana 31, a Milano il prossimo 27 marzo.
La data meneghina di Trombone Shorty & Orleans Avenue è l’unica prevista nel Belpaese per la formazione e sarà aperta dal dj set di Nick Recordkicks, fondatore dell’etichetta Record Kicks di Milano.

L’occasione della tappa italiana del collettivo è la tournée a supporto del suo ultimo progetto discografico, “Parking Lot Symphony”, primo album – prodotto da Chris Seefried – di Trombone Shorty targato Blue Note Records, giunto sul mercato a quattro anni dall’uscita di “Say That To Say This”.

 

Santeria Social Club
Sold Out
27 marzo H:21.00

La consueta rassegna del mercoledì dedicata al jazz in collaborazione con Hendrick’s Gin e Glenfiddich.

Santeria Social Club
Sold Out
28 marzo H:10.00

Il nuovo appuntamento targato Bassi Maestro e Dj Filo diventa special e celebra i 30 anni dall’uscita di un album considerato “il debutto più convincente e giocoso della storia dell’hip-hop”: 3 Feet High and Rising dei De La Soul.
Pubblicato nel Marzo del 1989 per l’etichetta Tommy Boy Records si differenzia dagli altri dischi della golden age per il suo eclettismo: le influenze spaziano fra hip hop, funk, jazz, reggae, soul e psichedelia e ci portano dentro un mondo immaginario, quello della “Daisy Age”, dove regnano pace e amore.
Centinaia di campionamenti tratti da spot pubblicitari e track di artisti come Otis Redding e Parliaments, un flow libero da qualsiasi schema visto prima, quattro singoli (Me Myself and I, The Magic Number, Buddy, e Eye Know) che ancora oggi risuonano nelle nostre cuffie.
Questa sera è tutta in vinile, ed è tutta per il collettivo di Long Island più famoso di tutti i tempi.

Santeria Social Club
28 marzo H:22.30

Edda torna con un disco incredibile, anticipato dall’uscita del nuovo singolo “E se”.

Santeria Social Club
30 marzo H:11.30

Tornano i laboratori con Ruggero Asnago, in arte Ruggge, artista poliedrico e circense, capace di recuperare immaginari sopiti che pescano nell’infanzia.

Dopo ombre e parate sabato 30 marzo ci confronteremo con le mitiche Macchinine Elastiche per una gara senza esclusione di colpi.

Sabato 18 maggio sarà la volta dei nostri Spauracchi, costruiti per sconfiggere le nostre paure.

I laboratori sono aperti a bambine e bambini dai 3 agli 11 anni (dai 3 ai 5 anni accompagnati da un adulto).

Costo di 10 € a partecipante.
Iscrizioni e informazioni a kids@santeriamilano.it

Santeria Social Club
31 marzo H:20

Santeria Toscana 31 – Teatro

Santeria e Hard Staff sono felici di presentare, per la loro unica data italiana: LAIBACH The Sound Of Music Tour.

Nel 2015 gli sloveni LAIBACH furono il primo gruppo occidentale a ricevere un invito per esibirsi in Corea del Nord: un fatto storico, di portata culturale enorme e bizzara.
The Sound Of Music è l’album che rappresenta il culmine di quell’esperienza: brani dalla colonna sonora di Tutti Insieme Appassionatamente (il titolo italiano di The Sound Of Music…), l’inno nazionale non ufficiale delle Coree, musica popolare e molto altro vengono filtrate dall’arte di uno dei più originali e controversi gruppo di sempre.
Quel disco (e molto altro) vanno ora finalmente in tour: l’unica data italiana è per Domenica 31 Marzo 2019, qui a Santeria Social Club.

The Sound Of Music esce il 23 Novembre per Mute Records. Durante lo show ci sarà spazio anche per materiale dallo sconfinato repertorio del gruppo, con brani da Also Sprach Zarathustra, Spectre, Sympathy for the Devil, WAT, Kapital, Volk, Laibach Revisited.

Santeria Social Club
Sold Out
01 aprile H:20.30

HENRYK GÓRECKI: SYMPHONY NO. 3 (SYMPHONY OF SORROWFUL SONGS)

Eseguita da BETH GIBBONS con la POLISH NATIONAL RADIO SYMPHONY ORCHESTRA

Diretta da KRZYSZTOF PENDERECKI

Si ringrazia: Bose Italia

Domino è lieta di presentarvi Henryk Górecki: Symphony No. 3 (Symphony of Sorrowful Songs), eseguita da Beth Gibbons con la Polish National Radio Symphony Orchestra e diretta da Krzysztof Penderecki. L’album e il film dell’esibizione saranno disponibili il 29 marzo 2019.

L’incredibile performance si è tenuta il 29 novembre 2014 al National Opera Grand Theatre di Varsavia, come parte di un evento che ha visto anche Jonny Greenwood (dei Radiohead) esibirsi con 48 Responses To Polymorphia e Bryce Dessner (dei The National) presentare al pubblico Réponse Lutosławski.

Dopo l’invito a prendere parte al concerto, per Beth Gibbons è iniziata un’intensa fase di preparativi che includeva la sfida di imparare il testo originale della composizione (con il peso emotivo che ne derivava) senza neanche conoscerne la lingua. Non c’è da sorprendersi se Beth, sfuggente ma iconica frontwoman di una delle band britanniche più importanti degli ultimi vent’anni, è riuscita a superarla brillantemente. La sua esibizione insieme al maestro Penderecki è stata magnifica, come avrete modo di vedere e sentire in questo nuovo lavoro.

Il film è stato prodotto dal National Audiovisual Institute in Polonia e diretto da Michał Merczyński.

Santeria Social Club
3 aprile H:20

Opening act: An Early Bird

A seguito del grande successo del suo ultimo album“On trial” e del singolo “Lie with me” – che ha superato le 300 mila visualizzazioni su Youtube – Josiah Leming, il cantautore folk-pop americano, sara’ in tour a febbraio nel nostro Paese con il nuovo progetto discografico Josiah and the Bonnevilles.

Josiah inizia a suonare il piano a 8 anni, ispirato e influenzato musicalmente da artisti come Bob Dylan, Leonard Cohen, The Rolling Stones e altri. La sua musica è un viaggio che attraversa gli altopiani e i deserti statunitensi, alimentandosi di un miscuglio che è fatto di folk e blues accompagnato dal suono del neocountry contemporaneo dalla band, dei Bonnevilles.

 

Santeria Social Club
Sold Out
03 aprile H:21.30

La consueta rassegna del venerdì dedicata al jazz in collaborazione con Hendrick’s Gin e Glenfiddich.

Santeria Social Club
Sold Out
4 aprile H:21

Santeria Toscana 31 – Teatro

Cerchi dappertutto,
ma non lo vedi il tour?

Tornano gli Eugenio in Via Di Gioia per surriscaldare le sale dei live club italiani.
Uno spettacolo ideato nel minimo dettaglio dal maestro Emanuele Via, del quale Eugenio non seguirà il copione neanche un momento.

Nuovo disco, nuove sonorità, nuove serenità, il tutto sempre insieme all’ineffabilità di Lorenzo Federici e il #cibointour di Paolo Di Gioia.

Le tradizioni non si abbandonano, ma nel frattempo la ruota continua a girare.

Santeria Social Club
5 aprile H:21.00

Pacifico torna nel 2019 con un nuovo disco di inediti “Bastasse il cielo” in uscita l’8 marzo e farà capolino in Officina degli Esordi il 17 maggio 2019 per un concerto imperdibile.

Cantautore e autore tra i più stimati del panorama italiano, Pacifico ha all’attivo 5 dischi (Pacifico, Musica Leggera, Dal giardino tropicale, Dentro ogni casa, Una voce non basta), ha vinto il Premio Tenco per l’opera prima e numerosi altri riconoscimenti, ha partecipato al Festival di Sanremo in qualità di interprete nel 2004, vincendo il premio per la miglior musica e ha duettato con alcuni dei più grandi artisti italiani e internazionali (Gianna Nannini, Ivano Fossati, Malika Ayane, Marisa Monte, Ana Moura).

Nell’aprile 2015 ha scritto e interpretato con Samuele Bersani il brano “Le storie che non conosci”, con la partecipazione straordinaria di Francesco Guccini. Il brano si è aggiudicato la Targa Tenco 2015 come Migliore canzone dell’anno.

Ha scritto per il cinema (da Gabriele Muccino a Roberta Torre), e ha scritto e portato in scena il monologo teatrale “Boxe a Milano”. Ha pubblicato per Baldini e Castoldi, il romanzo “Ti ho dato un bacio mentre dormivi”. Come autore collabora con i più importanti artisti italiani. Oltre al decennale sodalizio con Gianna Nannini (cominciato con “Sei nell’anima” e giunto fino all’ultimo album “Amore gigante”), ha scritto per Andrea Bocelli (“Bellissime stelle”), per Gianni Morandi (Stringimi le mani, Bisogna vivere), per Adriano Celentano (Ti penso e cambia il mondo, I passi che facciamo), per Malika Ayane (Adesso e qui, Senza fare sul serio, Ricomincio da qui), per Eros Ramazzotti (Tra vent’anni), per Zucchero (Oltre le rive), per Giorgia (Sempre si cambia), per Antonello Venditti (Ti ricordi il cielo) e molti altri.

Pacifico ha partecipato al 68° Festival di Sanremo in duetto con Ornella Vanoni e Tony Bungaro con il brano “Imparare ad amarsi”, di cui è anche autore del testo. Oltre che come artista in gara, Pacifico ha partecipato all’ultima edizione del Festival, in qualità di autore, con il brano “Il segreto del tempo” (scritto per il duo Roby Facchinetti e Riccardo Fogli), e il brano “Il coraggio di ogni giorno” (scritto per Enzo Avitabile e Peppe Servillo).

Santeria Social Club
6 aprile H:13.30

13:00 apertura porte
14:00 inizio 2vs2Kidz battle u14 Preselection
18:00 inizio  2vs2Bboy Open Preselection
23:00 premiazione & after party

Speciale showcase battle dove verranno scelti i 10 migliori bboy/bgirl che non sono riusciti a passare le selezioni ma che hanno comunque avuto un’altissimo livello di stile,originalità & skillz!
Prima dei top16 di Likeabomb , verranno annunciati i migliori 10 bboy/bgirl e dopo aver creato i 2 team si sfideranno per 15 minuti in una battle senza esclusioni di colpi!
Giuria? Pubblico!
Prize? Gadget by Like a Bomb!

Santeria Social Club
Sold Out
7 aprile H:10.00

Filler Women Edition 2019

Nona edizione della convention di illustrazione legata al circuito punk e alle autoproduzioni. Un’edizione speciale di un giorno dedicata a tutte le illustratrici, artiste e creative, ai loro progetti e alla loro incredibile forza.

LINE UP:
Alessandra De Lorenzo | Anna Magmel | Camilla Slayer | Claudym | Cranico | Federica Carioli | Francesca Pannone | Giulia Brachi | Irene Mechante | La Pipette Noir / La Fanzinoteca | Lisa Forni | My Name Is Bri | Nathalie Cohen | Nova Sin | Octolfy | PaDIY | Rossella Ferro | The Giant’s Lab e altre da annunciare…

Programma delle attività e dei laboratori da annunciare.

Organizzato da:
Thunderbeard & Three Mothers

Santeria Social Club
8 aprile H:21

Santeria Toscana 31 – Teatro

Terzo album per Soap&Skin, moniker dietro al quale si cela la musicista e produttrice austriaca Anja Plaschg. ‘From Gas to Solid / you are my friend’ è il suo primo disco in sei anni (Play It Again Sam), e fa seguito ai fortunati episodi ‘Lovetune For Vacuum’ del 2009 e ‘Narrow’ (che arrivò al No 1 in Austria) del 2012.

L’album si snoda in una serie di curiose “alleanze musicali”; è infuso di un’elettronica posata, di percussioni di stampo militaresco, ma allo stesso tempo emerge un’atmosfera corale, mista a un terreno, etereo splendore.
Dilatato, sorprendente, di ampio respiro e di una dinamica bellezza.
Registrato principalmente a casa, in un tranquillo angolo verde di Vienna, il disco non solo è auto-prodotto, ma anche interamente suonato da SOAP&SKIN.

Santeria Social Club
Sold Out
9 aprile H:21.30

In occasione della Design Week James Holden and The Animal Spirits arrivano a Santeria per un concerto ad ingresso gratuito carico di spiritualismo ed incursioni elettroniche.
Dopo il grande successo del 2013 di The Inheritors il producer inglese abbandona il versante della club culture per dar vita nel 2017 a The Animal Spirits (Border Community): 9 tracce intense tra kosmische musik, minimalismo, spiritual jazz e tradizione pagana anglosassone.
Un percorso personale quello di Holden che ci guida tramite la musica alla ricerca di un equilibrio interiore ed ad una nuova dimensione terrena che abbraccia i suoni del mondo: ad accompagnare Holden al sintetizzatore ci saranno Tom Page dei RocketNumberNine alla batteria, Etienne Jaumet (sassofono), Marcus Hamblett (cornetta), Liza Bec e Lascelle Gordon (percussioni).

Santeria Social Club
Sold Out
10 aprile H:21.30

La consueta rassegna del venerdì dedicata al jazz in collaborazione con Hendrick’s Gin e Glenfiddich.

Santeria Social Club
Sold Out
10 aprile H:21.00

NO PLASTIC MORE FUN // IL MARE INIZIA DA QUI

In questa occasione verrà presentato il progetto “No plastic more fun” a cui Santeria aderisce sviluppato da Worldrise con il supporto di North Sails e Ocean Family Foundation.

L’obiettivo è quello di riunire i locali protagonisti delle notti milanesi nell’impegno di non servire più plastica monouso (bicchieri, bottiglie, ecc.). I locali che aderiscono al progetto entreranno a far parte di una rete “plastic-free” che aiuterà a promuovere e premiare chi ha deciso di impegnarsi per ridurre l’inquinamento da plastica. Il mondo dello spettacolo milanese si mobilita per eliminare la plastica monouso per un futuro di divertimento sostenibile.
Il progetto rientra nell’ambito della campagna del Comune di Milano “Milano Plastic Free”.

Proiezione documentario A Plastic Ocean di Craig Leeson (versione esclusiva doppiata)
Presenta Carlo Pastore – Radio2, Mi Ami Festival

● Intervengono:
Ass. Cristina Tajani – Politiche per il Lavoro, Sviluppo economico, Università e Ricerca – Comune di Milano
Ass. Marco Granelli – Mobilità e Ambiente Comune di Milano
Dott. Mauro De Cillis – Responsabile operativo Amsa
Andrea Pontiroli – Amministratore Santeria srl
Mariasole Bianco – Biologa, presidente Worldrise
Virginia Tardella – Project manager, Worldrise
Barbara Meggetto – Presidente di Legambiente Lombardia

●Dj set:
Calamity Jade
DJ FAT JESUZ
FRESH PRINCE NIGHT – Hip Hop for Dummies
Carlo Pastore

 

Santeria Social Club
Sold Out
17 aprile H:21.30

La consueta rassegna del venerdì dedicata al jazz in collaborazione con Hendrick’s Gin e Glenfiddich.

Santeria Social Club
17 aprile H:20.30

In tour con il suo nuovo album “Poesia & civiltà”.

Santeria Social Club
19 aprile H:20.30

Tre artisti per tre linguaggi post-industriali diversi ma straordinariamente coesi.
Il nostro Teatro cambia faccia e prospettiva.

Author & Punisher
Un ibrido impossibile di suono, design e artigianato cyperpunk. Author & Punisher è ideatore e costruttore di tutte le sue drone machines, a metà fra un esoscheletro e una sala macchine, che rilasciano una forma musicale massiva, a metà trada fra Nine Inch Nails e Godflesh. Ogni suo concerto lascia bocche aperte e un piccolo esercito di convertiti.
Beastland è il suo sesto album, il primo a uscire sulla prestigiosa Relapse Records.

Lingua Ignota
Chi ha avuto la fortuna di vederla dal vivo ha descritto il tutto come “un esorcismo”: Lingua Ignota è Kristin Hayter, “musicista, compositrice, survivor”. La sua etichetta è la Profound Lore, altra cattedrale del suono post-metal americano, e l’album che sta portando in giro per il mondo, All Bitches Die, un crocicchio poco illuminato di industrial, neoclassica, black metal ed elettronica.

Nàresh Ran
Naresh Ran è il fondatore dell’etichetta underground (molto underground) Dio Drone, uno dei punti di riferimenti per la musica estrema in Italia. Si muove fra drone, ambient music e noise puro, lasciando prendere l’occasionale sopravvento a frustate industriali. Il suo primo album è uscito a Maggio 2018, si chiama ‘Martyris Bukkake’ e questa sera prenderà vita attraverso un ensemble sonoro dedicato e inedito, insieme a Gabriele ‘Gabo’ Fabbri [Nudist] e Bad girl.

Santeria Social Club
20 aprile H:21.00

La giovane artista americana, conosciuta come Noname, arriverà in Italia con una data unica in programma per la prossima primavera.
Noname è cresciuta a Bronzeville, quartiere storico di Chicago, Illinois, noto per essere uno dei luoghi della città a più alta concentrazione di arte di strada e cultura black. Ha scoperto il suo amore per le parole al secondo anno di liceo, durante un corso di scrittura creativa, e da allora si è dedicata costantemente alla poesia e allo spoken word, esibendosi con i suoi coetanei agli open mic in giro per la città.
Nel luglio del 2016 Noname presenta il suo primo progetto musicale, Telefone, a cui ha lavorato per 3 anni e che ottiene un ottimo consenso dalla critica giornalistica, dai suoi fan e non solo, la rapper viene infatti scelta da Lauryn Hill come artista di supporto per i suoi live. Da allora Noname è riuscita a costruire una solida presenza internazionale partecipando a numerosi festival di prestigio, come il Lollapalooza e il Coachella. Lo scorso settembre l’artista ha pubblicato il suo primo album in studio dal titolo Room 25, un lavoro introspettivo che raccoglie esperienze vissute, trattando temi difficili come il denaro e la vita di strada, con ritmi jazz e neo-soul e un sound che dona profondità ad ogni singolo brano.

I biglietti saranno disponibili a partire dalle ore 10 di venerdì 18 gennaio sui circuiti Vivaticket e Ticketone.

Santeria Social Club
Sold Out
24 aprile H:21.30

La consueta rassegna del venerdì dedicata al jazz in collaborazione con Hendrick’s Gin e Glenfiddich.

Santeria Social Club
5 maggio H:20.00

Il tour europeo Industrial Silence arriva a Milano per una data unica.

Apertura porte ore 20:00
Inizio concerto ore 21:30

Santeria Social Club
Sold Out
08 maggio H:21.30

La consueta rassegna del venerdì dedicata al jazz in collaborazione con Hendrick’s Gin e Glenfiddich.

Santeria Social Club
10 maggio H:21.00

Zu / CarboniferousX tour
Formazione originale con Massimo Pupillo, Luca Mai e Jacopo Battaglia
+ Mamuthones
+ Mieko Suzuki

Carboniferous cambiò non solo gli Zu, ma la traiettoria intera di una parte consistente di “noise rock”, in evidente mancanza di un termine migliore. Da quel disco sono passati dieci anni, e tanta di quell’acqua sotto i ponti che sembra tutto nuovo, di nuovo.
Jacopo Battaglia è tornato dietro la batteria, l’attacco di Ostia rimane una manciata di secondi da sindrome di Stendhal, e questo concerto non può arrivare abbastanza in fretta.

Insieme agli Zu questa sera:
Mamuthones
Stanno per annunciare una bella sorpresa, sempre marchiata Rocket Recordings, e non suonano a Milano da più tempo di quanto ci ricordiamo. Era il caso di rimediare alla prima occasione possibile: eccola.
Quando ci chiedono di descriverlo ci piace ricordare che il titolo del loro più recente album è Fear On The Corner: tutto d’un tratto l’incrocio fra Talking Heads e il Miles Davis elettrico sembra fra noi.

Mieko Suzuki
Sound artist giapponese di stanza a Berlino da oltre 10 anni, Mieko Suzuki fa vivere la propria musica di tensione e rilascio: filed recording, industrial, passaggi technoidi, texture di grande delicatezza. Questi sono gli elementi che porta anche stasera sul nostro palco.

Santeria Social Club
11 maggio H:21.00

The Comet is Coming:
King Shabaka _ Sassofono
Danalogue _ Tastiere
Betamax Ohm _ Batteria

Il debutto in studio per Impulse! Records (Marzo 2019) di The Comet is Coming, è la colonna sonora di un’apocalisse immaginaria.
All’indomani della diffusa distruzione sonora, quali suoni rimangono? Chi guiderà i sopravvissuti a nuovi mondi? Chi traccerà la nuova frontiera?
Queste domande trovano una risposta in una sala prove da qualche parte non definita di Londra nel 2013, dove si sarebbe tenuto un incontro tra tre cosmonauti musicali che uniscono le loro energie per costruire una navicella abbastanza potente da potersi trasportare da qualsiasi parte nello spazio. Ed è proprio dopo la fine del mondo che il palco diventa il pianeta dove la navicella spaziale si manifesta, e il microfono ne fa da acceleratore: brace yourself for The Comet is Coming.

Santeria Social Club
13 maggio H:20.00

Quentin40, uno degli artisti emergenti più interessanti della nuova scena rap italiana, grazie al suo stile inconfondibile stile di rappare spezzando le parole, sarà dal vivo con il nuovo album “40”.

Brani come Bomber Ve e Luna Pie l’hanno fatto conoscere al grande pubblico fino al successo con Thoiry, il remix girato nel 2018 in Piazza Duomo assieme ad Achille Lauro e Gemitaiz che ha oltre 5 milioni di visualizzazioni su YouTube. Dopo un altro inedito Giovan8 rilasciato in ottobre, l’ultimo singolo è Tiki Taka, uscito il 22 febbraio, che mantiene la coerenza nello sviluppo del concept delle sue tracce, con una costante grande personalità su tappeti musicali sofisticati ed inediti costruiti da Dr.Cream (ossia Ruben Manupelli, membro dei RapCore e collaboratore dell’etichetta indipendente Honiro Label), che ne sta seguendo tutto il percorso artistico. Il nuovo album “40” uscirà ufficialmente il prossimo 29 marzo.

Santeria Social Club
15 maggio H:20.30

Opening act: Angelica

Miles Kane, cantante e chitarrista britannico, frontman dei The Rascals e prima ancora chitarrista della band The Little Flames, nel 2007 collabora con gli Arctic Monkeys ad alcuni singoli di successo della band come “Fluorescent Adolescent” e “505”.
Il 2 agosto dello stesso anno viene annunciato il progetto The Last Shadow Puppets insieme all’amico Alex Turner.
Il loro primo album “The Age oft he Understatement” pubblicato nel 2008, ha conquistato subito la #1 delle classifiche in UK, ricevendo anche una nomination ai Mercury Music Prize.
Nel 2009 Miles Kane annuncia l’intenzione di intraprendere la carriera solista, pubblicando il singolo d’esordio “Inhaler” nel 2010.
Molti importanti artisti come The Courteeners, Beady Eye, Arctic Monkeys e Kasabian lo scelgono come opening dei propri show, oltre ad una serie di live come solista.
“Colour Of The Trap” è il titolo del primo disco solista e vanta collaborazioni di rilievo come Noel Gallagher e Clémence Poésy, inoltre metà delle canzoni dell’album sono state scritte insieme all’amico Alex Turner.
Nel 2013 pubblica i singoli “Give Up” e “Don’t Forget Who You Are” che anticipano l’uscita del secondo album “Don’t Forget Who You Are” che debutta alla #8 delle classifiche in UK.
Nel 2015 Turner e Kane tornano a lavorare insieme e nel 2016 esce il nuovo album “Everything You’ve Come to Expect”, anticipato dal singolo “Bad Habits”.
Nel 2018 annuncia il ritorno live con 16 show in UK e la partecipazione ad alcuni tra i più importanti Festival come Finsbury Park, Neighbourhood Fest e TRNSMT.
Coup De Grace” è il titolo del nuovo album, pubblicato il 10 agosto del 2018 e anticipato dal singolo “Loaded”.
L’album include importanti collaborazioni come Jamie T e Lana Del Rey.

Santeria Social Club
17 maggio H:21.00

BLANK BANSHEE

Dopo il debutto di Blank Banshee 0 e il successivo Blank Banshee 1, capaci di scavalcare i confini virtuali in cui sono nati e di affermarsi come fondamenta sonore della vaporwave era, il producer canadese ha pubblicato MEGA (2016). Un lavoro che percorre ancora una volta binari eterei, a cui si aggiungono influenze trap: i brani ondeggiano tra momenti sognanti e rallentati, interventi elettronici minimal, parentesi ambient e suoni analogici. Il disco ha tracciato il capitolo più recente della carriera di Blank Banshee, passato da pioniere della vaporwave a vero e proprio portabandiera nello scenario internazionale del genere.

Santeria Social Club
18 maggio H:11.30

Tornano i laboratori con Ruggero Asnago, in arte Ruggge, artista poliedrico e circense, capace di recuperare immaginari sopiti che pescano nell’infanzia.

Dopo ombre e parate del 30 marzo con le mitiche Macchinine Elastiche per una gara senza esclusione di colpi, sabato 18 maggio sarà la volta dei nostri Spauracchi, costruiti per sconfiggere le nostre paure.

I laboratori sono aperti a bambine e bambini dai 3 agli 11 anni (dai 3 ai 5 anni accompagnati da un adulto).

Costo di 10 € a partecipante.
Iscrizioni e informazioni a kids@santeriamilano.it

Santeria Social Club
20 maggio H:21.30

Biglietti disponibili a partire dalle ore 10 di venerdì 8 marzo.

Da aspirante mago ad illusionista di strada, fino a diventare una star di YouTube, Julius Dein arriverà finalmente nel nostro paese con i suoi giochi di prestigio ed uno spettacolo imperdibile che siamo certi lascerà tutti senza parole.

Classe 1994, Dein è nato e cresciuto a Kenton, quartiere a nord ovest di Londra, ed è rapidamente diventato uno dei più famosi illusionisti al mondo. Improvvisandosi un mago di strada e disturbando i passanti con i suoi scherzi: dai fiori che si materializzano da un fil di ferro, alle monetine che passano da una tasca all’altra fino a oggetti che si muovono con la forza del pensiero o che si incendiano per poi ricomparire intatti.

La notorietà è arrivata quando ha deciso di postare online i suoi video: in poco tempo ha raggiunto spettatori in tutto il mondo, diventando una star di internet con decine di migliaia di visualizzazioni e raggiungendo un totale di oltre 20 milioni di followers sui suoi canali social in soli due anni. Julius ha poi iniziato a viaggiare, rendendo itinerante la sua magia e mescolandola con una sorta di commedia-cabaret. Il suo modo di intrattenere il pubblico ha spiazzato anche la stampa, l’Huffington Post ha detto di lui: «Julius Dein è allo stesso tempo semplice, ma così divertente. È molto coraggioso al giorno d’oggi saper scherzare con la gente.»

Santeria Social Club
21 maggio H:21.00

Hang Massive, la band dal Regno Unito / Svezia, sono i più famosi musicisti di Hang e Handpan. Migliaia di persone sono già state toccate dai loro suoni sferici ai loro concerti entusiasmanti e oltre 100 milioni hanno visto i loro video musicali online!

L’ultimo album, “Luminous Emptiness 2018”, ci porta in un viaggio interiore al di là della struttura e della forma. Lo spettacolo dal vivo della band viene costantemente perfezionato ed è arricchito da bellissime immagini in movimento, ispirate a insegnamenti di saggezza senza tempo, e effetti sonori, che affinano il già completo suono degli Hang.

Il Luminous Emptiness Tour farà tappa in quasi 50 città europee e la band non vede l’ora di suonare a Milano 21 maggio 2019.

Nel tour di quest’anno, Hang Massive offre un pacchetto VIP per un piccolo gruppo ad ogni concerto. Il pacchetto ti permetterà di:

• Unirti a Hang Massive nella sede prima dello spettacolo
• Goderti un caffè o un tè con la band
• Provare e giocare con i nuovi strumenti Handpan
• Ricevere un pacchetto speciale con cd, maglietta, adesivi
• Entrare prima per lo spettacolo
• Ottenere una foto professionale e fare alcuni selfie divertenti
• Limitato a 10 persone per concerto

Il ritrovo è alle 18.30 nella sala da concerto presso la sede.

Santeria Social Club
25 maggio H:21.00

Torna nel nostro Teatro Lo Sgargabonzi – definito da Internazionale “il più grande scrittore comico italiano” e autore del bestseller Jocelyn Uccide Ancora – per uno spettacolo di satira estrema. Una serata straordinaria dedicata alla satira e al suo linguaggio, la semantica, gli archetipi, la doppelgangherizzazione dello stigma comico. La satira come strumento scomodo per il potere, da Plauto a Charlie Hebdo passando per Paperoga e Galeazzo Ciano. La riflessione gnoseologica di studiosi anti-gnoseologici ed esperti, loro sì, gnoseoloci si concentrerà attorno all’analisi storica e linguistica della satira come forma di comunicazione della, e spesso contro, ma soprattutto sulla, per la e degli, la politica. Ma si parlerà anche di cosa rende la satira invisa al BEVETE OLIO CUORE potere costituito, del suo rapporto con la (comunicazione credo ma vediamo dopo la parentesi) comunicazione e di come, nel tempo, è cambiato il suo linguaggio QUAGLIONE MOSCHETTONE GEOMETRA RAGIONIER TRIMALCIONE.
L’incontro, aperto a tutti gli interessati, è promosso dal dottorato inter-ateneo Lipsia-Zagabria-QT8 in “Storia delle società, delle istituzioni e del pensiero dal Medioevo all’Età ContemporaneOH NO IL WAFEEERGIGANTEEHFGsdfm9’d,ìì093m’9239m+.ò.+ùa/è._q

Santeria Social Club
29 maggio H:21.00

La band indie rock statunitense sarà protagonista della preview di #musicismyradar, la rassegna musicale itinerante che colorerà Milano tra Maggio, Giugno e Luglio 2019 che si candida ad essere una delle rassegne più attrattive dell’estate musicale italiana.
Deerhunter presenteranno l’ultimo acclamato disco WHY HASN’T EVERYTHING ALREADY DISAPPEARED?, uscito il 18 Gennaio per 4AD.

Santeria Social Club
4 giugno H:21.00

Empress Of, protagonista indiscussa della nuova scena Future Pop statunitense, meravigliosa musa di Blood Orange, Perfume Genius, Khalid, arriva per la prima volta in Italia ospite della rassegna #MusicIsMyRadar, che ridisegnerà Milano come una Giungla Urbana.
Il 4 Giugno dal vivo US, uscito lo scorso 19 Ottobre per Terrible Records/Caroline (distribuzione Universal).

Santeria Social Club
8 giugno H:21.00

“Uomo dell’Anno” nel 2016 per GQ Corea, Eric Nam è stato inserito da Forbes nella classifica “30 Under 30 Asia”. Showman dal talento poliedrico, è un cantante, autore e una star della televisione in grado di parlare fluentemente in Inglese, Coreano, Spagnolo e Mandarino.
Durante la sua carriera ha collaborato con artisti e produttori come Gallant, Timbaland e ARTY.
Il suo ultimo EP intitolato “Honestly” ha debuttato alla posizione n.6 della Billboard World Chart e il suo tour in Nord America è stata ‘la tournée con più biglietti venduti per un artista solista del K-Pop’.

Santeria Social Club
11 giugno H:20.15

JUDAH FRIEDLANDER / “Future President”
Dopo l’incredibile successo del suo comedy special su Netflix America Is The Greatest Country In The United States, Judah Friedlander arriva finalmente su un palco italiano.

Uno dei comedian e attori più peculiari e di successo degli ultimi anni, Judah è stato un regular della serie 30 Rock, oltre ad essere apparso in episodi di Curb Your enthusiasm e Unbreakable Kimmy Schmidt. Felici dunque che si esibisca per la prima volta in Italia sul nostro palco.

“Future President” è un’infilata di punchline e satira estremamente tagliente, che affronta questioni enormi e disparate, a partire dai diritti umani per arrivare alla politica
americana e internazionale.

Santeria Social Club
21 giugno H:21.00

I Destrage sono un gruppo metal italiano, con uno stile unico, risultato di un mix tra alternative metal, Death metal, progressive e mathcore.
Dal 2005, anno di formazione della band, i Destrage hanno iniziato un percorso in continua ascesa: nel 2007 pubblicano Urban Being con la giapponese Howling Bull Records e nel 2010 The King Is Fat’n’Old, album che gli permette di iniziare un tour lunghissimo tra Italia, Europa e perfino Giappone. Con la firma del contratto c con l’etichetta californiana Metal Blade, i Destrage continuano il loro percorso che li conduce fino all’ultimo successo di A Means to No End.

Early Bird*: € 10,00 + prev.
*disponibiIi in quantità limitata dalle ore 10 di lunedì 21 gennaio sul circuito ufficiale Ticketone.

Santeria Social Club
7 - 8 luglio

7 LUGLIO
Whitechapel (USA – Metal Blade Records)
Kingdom Of Giants (USA – SharpTone Records)
Lotus Eater (UK – Hopeless Records)
Drown In Sulphur (IT – deathcore)
Many more TBA

8 LUGLIO
MONUMENTS (UK – Century Media Records)
Polaris (AUS – SharpTone Records)
Bad Omens (USA – Sumerian Records)
Unprocessed (GER – Long Branch Records)
Siamese (DAN – Long Branch Records)
Earthists. (JAP – Tragic Hero Records)
Many more TBA

Santeria Social Club
10 novembre H:20.30

X Tour – DANIEL SLOSS

Special guest: Kai Humphries
Lo spettacolo sarà in inglese e riservato ai maggiori di 16 anni.

Lo stand up comedian più giovane e acclamato d’Europa, dopo due speciali su Netflix che hanno lasciato un segno profondissimo, arriva finalmente in Italia per uno spettacolo esclusivo, in data unica nel Teatro di Santeria Toscana 31.

X è il nuovo show di Daniel Sloss, dopo lo straordinario successo dei suoi due speciali per Netflix DARK e Jigsaw. Il giovane comedian scozzese ha già alle spalle una carriera invidiabile, che fra le altre cose annovera un record di 8 ospitate da Conan O’Brien, e 11 anni consecutivi di tutto esaurito all’Edinburgh Festival.

Santeria Social Club
25 marzo H:19.00

Negli ultimi anni Frank Carter, l’ex frontman dei Gallows, non ha mai smesso di stupire e dimostrare la sua enorme creatività ed il suo amore per la musica, arrivando a suonare sui palchi più prestigiosi d’Europa insieme ai suoi Rattlesnakes, presente più volte al Reading&Leeds Festival, al Download e a numerosi altri festival nostrani come l’Home Festival ed il Firenze Rocks in apertura a band del calibro dei Foo Fighters e di Biff Clyro!

Dopo il successo di Blossom, rilasciato nel 2015, il suo secondo album Modern Ruin ha raggiunto il settimo posto nella classifica inglese conquistando il cuore di migliaia di fan.

Santeria Social Club
Sold Out
26 marzo h:21.00

Anastasio è un mix di libertà espressiva, provocazione e urgenza poetica: dopo aver avuto i riflettori su di lui durante X Factor parte da Milano la sua prima tournée “La fine del mondo tour 2019”.

Ricordiamo a tutti che l’organizzazione del concerto è responsabile unicamente dei biglietti acquistati attraverso le prevendite autorizzate, sempre chiaramente indicate sulla nostra comunicazione. Santeria e/o l’organizzatore del concerto non saranno responsabili di biglietti acquistati da privati o comunque al di fuori del circuito ufficiale.

Santeria Social Club
27 marzo H:21

Santeria Toscana 31 – Teatro

Il collettivo jazz della Louisiana composto dal trombettista Trombone Shorty e dalla sua Orleans Avenue si esibirà da noi, a Santeria Toscana 31, a Milano il prossimo 27 marzo.
La data meneghina di Trombone Shorty & Orleans Avenue è l’unica prevista nel Belpaese per la formazione e sarà aperta dal dj set di Nick Recordkicks, fondatore dell’etichetta Record Kicks di Milano.

L’occasione della tappa italiana del collettivo è la tournée a supporto del suo ultimo progetto discografico, “Parking Lot Symphony”, primo album – prodotto da Chris Seefried – di Trombone Shorty targato Blue Note Records, giunto sul mercato a quattro anni dall’uscita di “Say That To Say This”.

 

Santeria Social Club
Sold Out
27 marzo H:21.00

La consueta rassegna del mercoledì dedicata al jazz in collaborazione con Hendrick’s Gin e Glenfiddich.

Santeria Social Club
Sold Out
28 marzo H:10.00

Il nuovo appuntamento targato Bassi Maestro e Dj Filo diventa special e celebra i 30 anni dall’uscita di un album considerato “il debutto più convincente e giocoso della storia dell’hip-hop”: 3 Feet High and Rising dei De La Soul.
Pubblicato nel Marzo del 1989 per l’etichetta Tommy Boy Records si differenzia dagli altri dischi della golden age per il suo eclettismo: le influenze spaziano fra hip hop, funk, jazz, reggae, soul e psichedelia e ci portano dentro un mondo immaginario, quello della “Daisy Age”, dove regnano pace e amore.
Centinaia di campionamenti tratti da spot pubblicitari e track di artisti come Otis Redding e Parliaments, un flow libero da qualsiasi schema visto prima, quattro singoli (Me Myself and I, The Magic Number, Buddy, e Eye Know) che ancora oggi risuonano nelle nostre cuffie.
Questa sera è tutta in vinile, ed è tutta per il collettivo di Long Island più famoso di tutti i tempi.

Santeria Social Club
28 marzo H:22.30

Edda torna con un disco incredibile, anticipato dall’uscita del nuovo singolo “E se”.

Santeria Social Club
30 marzo H:11.30

Tornano i laboratori con Ruggero Asnago, in arte Ruggge, artista poliedrico e circense, capace di recuperare immaginari sopiti che pescano nell’infanzia.

Dopo ombre e parate sabato 30 marzo ci confronteremo con le mitiche Macchinine Elastiche per una gara senza esclusione di colpi.

Sabato 18 maggio sarà la volta dei nostri Spauracchi, costruiti per sconfiggere le nostre paure.

I laboratori sono aperti a bambine e bambini dai 3 agli 11 anni (dai 3 ai 5 anni accompagnati da un adulto).

Costo di 10 € a partecipante.
Iscrizioni e informazioni a kids@santeriamilano.it

Santeria Social Club
31 marzo H:20

Santeria Toscana 31 – Teatro

Santeria e Hard Staff sono felici di presentare, per la loro unica data italiana: LAIBACH The Sound Of Music Tour.

Nel 2015 gli sloveni LAIBACH furono il primo gruppo occidentale a ricevere un invito per esibirsi in Corea del Nord: un fatto storico, di portata culturale enorme e bizzara.
The Sound Of Music è l’album che rappresenta il culmine di quell’esperienza: brani dalla colonna sonora di Tutti Insieme Appassionatamente (il titolo italiano di The Sound Of Music…), l’inno nazionale non ufficiale delle Coree, musica popolare e molto altro vengono filtrate dall’arte di uno dei più originali e controversi gruppo di sempre.
Quel disco (e molto altro) vanno ora finalmente in tour: l’unica data italiana è per Domenica 31 Marzo 2019, qui a Santeria Social Club.

The Sound Of Music esce il 23 Novembre per Mute Records. Durante lo show ci sarà spazio anche per materiale dallo sconfinato repertorio del gruppo, con brani da Also Sprach Zarathustra, Spectre, Sympathy for the Devil, WAT, Kapital, Volk, Laibach Revisited.

Santeria Social Club
Sold Out
01 aprile H:20.30

HENRYK GÓRECKI: SYMPHONY NO. 3 (SYMPHONY OF SORROWFUL SONGS)

Eseguita da BETH GIBBONS con la POLISH NATIONAL RADIO SYMPHONY ORCHESTRA

Diretta da KRZYSZTOF PENDERECKI

Si ringrazia: Bose Italia

Domino è lieta di presentarvi Henryk Górecki: Symphony No. 3 (Symphony of Sorrowful Songs), eseguita da Beth Gibbons con la Polish National Radio Symphony Orchestra e diretta da Krzysztof Penderecki. L’album e il film dell’esibizione saranno disponibili il 29 marzo 2019.

L’incredibile performance si è tenuta il 29 novembre 2014 al National Opera Grand Theatre di Varsavia, come parte di un evento che ha visto anche Jonny Greenwood (dei Radiohead) esibirsi con 48 Responses To Polymorphia e Bryce Dessner (dei The National) presentare al pubblico Réponse Lutosławski.

Dopo l’invito a prendere parte al concerto, per Beth Gibbons è iniziata un’intensa fase di preparativi che includeva la sfida di imparare il testo originale della composizione (con il peso emotivo che ne derivava) senza neanche conoscerne la lingua. Non c’è da sorprendersi se Beth, sfuggente ma iconica frontwoman di una delle band britanniche più importanti degli ultimi vent’anni, è riuscita a superarla brillantemente. La sua esibizione insieme al maestro Penderecki è stata magnifica, come avrete modo di vedere e sentire in questo nuovo lavoro.

Il film è stato prodotto dal National Audiovisual Institute in Polonia e diretto da Michał Merczyński.

Santeria Social Club
3 aprile H:20

Opening act: An Early Bird

A seguito del grande successo del suo ultimo album“On trial” e del singolo “Lie with me” – che ha superato le 300 mila visualizzazioni su Youtube – Josiah Leming, il cantautore folk-pop americano, sara’ in tour a febbraio nel nostro Paese con il nuovo progetto discografico Josiah and the Bonnevilles.

Josiah inizia a suonare il piano a 8 anni, ispirato e influenzato musicalmente da artisti come Bob Dylan, Leonard Cohen, The Rolling Stones e altri. La sua musica è un viaggio che attraversa gli altopiani e i deserti statunitensi, alimentandosi di un miscuglio che è fatto di folk e blues accompagnato dal suono del neocountry contemporaneo dalla band, dei Bonnevilles.

 

Santeria Social Club
Sold Out
03 aprile H:21.30

La consueta rassegna del venerdì dedicata al jazz in collaborazione con Hendrick’s Gin e Glenfiddich.

Santeria Social Club
Sold Out
4 aprile H:21

Santeria Toscana 31 – Teatro

Cerchi dappertutto,
ma non lo vedi il tour?

Tornano gli Eugenio in Via Di Gioia per surriscaldare le sale dei live club italiani.
Uno spettacolo ideato nel minimo dettaglio dal maestro Emanuele Via, del quale Eugenio non seguirà il copione neanche un momento.

Nuovo disco, nuove sonorità, nuove serenità, il tutto sempre insieme all’ineffabilità di Lorenzo Federici e il #cibointour di Paolo Di Gioia.

Le tradizioni non si abbandonano, ma nel frattempo la ruota continua a girare.

Santeria Social Club
5 aprile H:21.00

Pacifico torna nel 2019 con un nuovo disco di inediti “Bastasse il cielo” in uscita l’8 marzo e farà capolino in Officina degli Esordi il 17 maggio 2019 per un concerto imperdibile.

Cantautore e autore tra i più stimati del panorama italiano, Pacifico ha all’attivo 5 dischi (Pacifico, Musica Leggera, Dal giardino tropicale, Dentro ogni casa, Una voce non basta), ha vinto il Premio Tenco per l’opera prima e numerosi altri riconoscimenti, ha partecipato al Festival di Sanremo in qualità di interprete nel 2004, vincendo il premio per la miglior musica e ha duettato con alcuni dei più grandi artisti italiani e internazionali (Gianna Nannini, Ivano Fossati, Malika Ayane, Marisa Monte, Ana Moura).

Nell’aprile 2015 ha scritto e interpretato con Samuele Bersani il brano “Le storie che non conosci”, con la partecipazione straordinaria di Francesco Guccini. Il brano si è aggiudicato la Targa Tenco 2015 come Migliore canzone dell’anno.

Ha scritto per il cinema (da Gabriele Muccino a Roberta Torre), e ha scritto e portato in scena il monologo teatrale “Boxe a Milano”. Ha pubblicato per Baldini e Castoldi, il romanzo “Ti ho dato un bacio mentre dormivi”. Come autore collabora con i più importanti artisti italiani. Oltre al decennale sodalizio con Gianna Nannini (cominciato con “Sei nell’anima” e giunto fino all’ultimo album “Amore gigante”), ha scritto per Andrea Bocelli (“Bellissime stelle”), per Gianni Morandi (Stringimi le mani, Bisogna vivere), per Adriano Celentano (Ti penso e cambia il mondo, I passi che facciamo), per Malika Ayane (Adesso e qui, Senza fare sul serio, Ricomincio da qui), per Eros Ramazzotti (Tra vent’anni), per Zucchero (Oltre le rive), per Giorgia (Sempre si cambia), per Antonello Venditti (Ti ricordi il cielo) e molti altri.

Pacifico ha partecipato al 68° Festival di Sanremo in duetto con Ornella Vanoni e Tony Bungaro con il brano “Imparare ad amarsi”, di cui è anche autore del testo. Oltre che come artista in gara, Pacifico ha partecipato all’ultima edizione del Festival, in qualità di autore, con il brano “Il segreto del tempo” (scritto per il duo Roby Facchinetti e Riccardo Fogli), e il brano “Il coraggio di ogni giorno” (scritto per Enzo Avitabile e Peppe Servillo).

Santeria Social Club
6 aprile H:13.30

13:00 apertura porte
14:00 inizio 2vs2Kidz battle u14 Preselection
18:00 inizio  2vs2Bboy Open Preselection
23:00 premiazione & after party

Speciale showcase battle dove verranno scelti i 10 migliori bboy/bgirl che non sono riusciti a passare le selezioni ma che hanno comunque avuto un’altissimo livello di stile,originalità & skillz!
Prima dei top16 di Likeabomb , verranno annunciati i migliori 10 bboy/bgirl e dopo aver creato i 2 team si sfideranno per 15 minuti in una battle senza esclusioni di colpi!
Giuria? Pubblico!
Prize? Gadget by Like a Bomb!

Santeria Social Club
Sold Out
7 aprile H:10.00

Filler Women Edition 2019

Nona edizione della convention di illustrazione legata al circuito punk e alle autoproduzioni. Un’edizione speciale di un giorno dedicata a tutte le illustratrici, artiste e creative, ai loro progetti e alla loro incredibile forza.

LINE UP:
Alessandra De Lorenzo | Anna Magmel | Camilla Slayer | Claudym | Cranico | Federica Carioli | Francesca Pannone | Giulia Brachi | Irene Mechante | La Pipette Noir / La Fanzinoteca | Lisa Forni | My Name Is Bri | Nathalie Cohen | Nova Sin | Octolfy | PaDIY | Rossella Ferro | The Giant’s Lab e altre da annunciare…

Programma delle attività e dei laboratori da annunciare.

Organizzato da:
Thunderbeard & Three Mothers

Santeria Social Club
8 aprile H:21

Santeria Toscana 31 – Teatro

Terzo album per Soap&Skin, moniker dietro al quale si cela la musicista e produttrice austriaca Anja Plaschg. ‘From Gas to Solid / you are my friend’ è il suo primo disco in sei anni (Play It Again Sam), e fa seguito ai fortunati episodi ‘Lovetune For Vacuum’ del 2009 e ‘Narrow’ (che arrivò al No 1 in Austria) del 2012.

L’album si snoda in una serie di curiose “alleanze musicali”; è infuso di un’elettronica posata, di percussioni di stampo militaresco, ma allo stesso tempo emerge un’atmosfera corale, mista a un terreno, etereo splendore.
Dilatato, sorprendente, di ampio respiro e di una dinamica bellezza.
Registrato principalmente a casa, in un tranquillo angolo verde di Vienna, il disco non solo è auto-prodotto, ma anche interamente suonato da SOAP&SKIN.

Santeria Social Club
Sold Out
9 aprile H:21.30

In occasione della Design Week James Holden and The Animal Spirits arrivano a Santeria per un concerto ad ingresso gratuito carico di spiritualismo ed incursioni elettroniche.
Dopo il grande successo del 2013 di The Inheritors il producer inglese abbandona il versante della club culture per dar vita nel 2017 a The Animal Spirits (Border Community): 9 tracce intense tra kosmische musik, minimalismo, spiritual jazz e tradizione pagana anglosassone.
Un percorso personale quello di Holden che ci guida tramite la musica alla ricerca di un equilibrio interiore ed ad una nuova dimensione terrena che abbraccia i suoni del mondo: ad accompagnare Holden al sintetizzatore ci saranno Tom Page dei RocketNumberNine alla batteria, Etienne Jaumet (sassofono), Marcus Hamblett (cornetta), Liza Bec e Lascelle Gordon (percussioni).

Santeria Social Club
Sold Out
10 aprile H:21.30

La consueta rassegna del venerdì dedicata al jazz in collaborazione con Hendrick’s Gin e Glenfiddich.

Santeria Social Club
Sold Out
10 aprile H:21.00

NO PLASTIC MORE FUN // IL MARE INIZIA DA QUI

In questa occasione verrà presentato il progetto “No plastic more fun” a cui Santeria aderisce sviluppato da Worldrise con il supporto di North Sails e Ocean Family Foundation.

L’obiettivo è quello di riunire i locali protagonisti delle notti milanesi nell’impegno di non servire più plastica monouso (bicchieri, bottiglie, ecc.). I locali che aderiscono al progetto entreranno a far parte di una rete “plastic-free” che aiuterà a promuovere e premiare chi ha deciso di impegnarsi per ridurre l’inquinamento da plastica. Il mondo dello spettacolo milanese si mobilita per eliminare la plastica monouso per un futuro di divertimento sostenibile.
Il progetto rientra nell’ambito della campagna del Comune di Milano “Milano Plastic Free”.

Proiezione documentario A Plastic Ocean di Craig Leeson (versione esclusiva doppiata)
Presenta Carlo Pastore – Radio2, Mi Ami Festival

● Intervengono:
Ass. Cristina Tajani – Politiche per il Lavoro, Sviluppo economico, Università e Ricerca – Comune di Milano
Ass. Marco Granelli – Mobilità e Ambiente Comune di Milano
Dott. Mauro De Cillis – Responsabile operativo Amsa
Andrea Pontiroli – Amministratore Santeria srl
Mariasole Bianco – Biologa, presidente Worldrise
Virginia Tardella – Project manager, Worldrise
Barbara Meggetto – Presidente di Legambiente Lombardia

●Dj set:
Calamity Jade
DJ FAT JESUZ
FRESH PRINCE NIGHT – Hip Hop for Dummies
Carlo Pastore

 

Santeria Social Club
Sold Out
17 aprile H:21.30

La consueta rassegna del venerdì dedicata al jazz in collaborazione con Hendrick’s Gin e Glenfiddich.

Santeria Social Club
17 aprile H:20.30

In tour con il suo nuovo album “Poesia & civiltà”.

Santeria Social Club
19 aprile H:20.30

Tre artisti per tre linguaggi post-industriali diversi ma straordinariamente coesi.
Il nostro Teatro cambia faccia e prospettiva.

Author & Punisher
Un ibrido impossibile di suono, design e artigianato cyperpunk. Author & Punisher è ideatore e costruttore di tutte le sue drone machines, a metà fra un esoscheletro e una sala macchine, che rilasciano una forma musicale massiva, a metà trada fra Nine Inch Nails e Godflesh. Ogni suo concerto lascia bocche aperte e un piccolo esercito di convertiti.
Beastland è il suo sesto album, il primo a uscire sulla prestigiosa Relapse Records.

Lingua Ignota
Chi ha avuto la fortuna di vederla dal vivo ha descritto il tutto come “un esorcismo”: Lingua Ignota è Kristin Hayter, “musicista, compositrice, survivor”. La sua etichetta è la Profound Lore, altra cattedrale del suono post-metal americano, e l’album che sta portando in giro per il mondo, All Bitches Die, un crocicchio poco illuminato di industrial, neoclassica, black metal ed elettronica.

Nàresh Ran
Naresh Ran è il fondatore dell’etichetta underground (molto underground) Dio Drone, uno dei punti di riferimenti per la musica estrema in Italia. Si muove fra drone, ambient music e noise puro, lasciando prendere l’occasionale sopravvento a frustate industriali. Il suo primo album è uscito a Maggio 2018, si chiama ‘Martyris Bukkake’ e questa sera prenderà vita attraverso un ensemble sonoro dedicato e inedito, insieme a Gabriele ‘Gabo’ Fabbri [Nudist] e Bad girl.

Santeria Social Club
20 aprile H:21.00

La giovane artista americana, conosciuta come Noname, arriverà in Italia con una data unica in programma per la prossima primavera.
Noname è cresciuta a Bronzeville, quartiere storico di Chicago, Illinois, noto per essere uno dei luoghi della città a più alta concentrazione di arte di strada e cultura black. Ha scoperto il suo amore per le parole al secondo anno di liceo, durante un corso di scrittura creativa, e da allora si è dedicata costantemente alla poesia e allo spoken word, esibendosi con i suoi coetanei agli open mic in giro per la città.
Nel luglio del 2016 Noname presenta il suo primo progetto musicale, Telefone, a cui ha lavorato per 3 anni e che ottiene un ottimo consenso dalla critica giornalistica, dai suoi fan e non solo, la rapper viene infatti scelta da Lauryn Hill come artista di supporto per i suoi live. Da allora Noname è riuscita a costruire una solida presenza internazionale partecipando a numerosi festival di prestigio, come il Lollapalooza e il Coachella. Lo scorso settembre l’artista ha pubblicato il suo primo album in studio dal titolo Room 25, un lavoro introspettivo che raccoglie esperienze vissute, trattando temi difficili come il denaro e la vita di strada, con ritmi jazz e neo-soul e un sound che dona profondità ad ogni singolo brano.

I biglietti saranno disponibili a partire dalle ore 10 di venerdì 18 gennaio sui circuiti Vivaticket e Ticketone.

Santeria Social Club
Sold Out
24 aprile H:21.30

La consueta rassegna del venerdì dedicata al jazz in collaborazione con Hendrick’s Gin e Glenfiddich.

Santeria Social Club
5 maggio H:20.00

Il tour europeo Industrial Silence arriva a Milano per una data unica.

Apertura porte ore 20:00
Inizio concerto ore 21:30

Santeria Social Club
Sold Out
08 maggio H:21.30

La consueta rassegna del venerdì dedicata al jazz in collaborazione con Hendrick’s Gin e Glenfiddich.

Santeria Social Club
10 maggio H:21.00

Zu / CarboniferousX tour
Formazione originale con Massimo Pupillo, Luca Mai e Jacopo Battaglia
+ Mamuthones
+ Mieko Suzuki

Carboniferous cambiò non solo gli Zu, ma la traiettoria intera di una parte consistente di “noise rock”, in evidente mancanza di un termine migliore. Da quel disco sono passati dieci anni, e tanta di quell’acqua sotto i ponti che sembra tutto nuovo, di nuovo.
Jacopo Battaglia è tornato dietro la batteria, l’attacco di Ostia rimane una manciata di secondi da sindrome di Stendhal, e questo concerto non può arrivare abbastanza in fretta.

Insieme agli Zu questa sera:
Mamuthones
Stanno per annunciare una bella sorpresa, sempre marchiata Rocket Recordings, e non suonano a Milano da più tempo di quanto ci ricordiamo. Era il caso di rimediare alla prima occasione possibile: eccola.
Quando ci chiedono di descriverlo ci piace ricordare che il titolo del loro più recente album è Fear On The Corner: tutto d’un tratto l’incrocio fra Talking Heads e il Miles Davis elettrico sembra fra noi.

Mieko Suzuki
Sound artist giapponese di stanza a Berlino da oltre 10 anni, Mieko Suzuki fa vivere la propria musica di tensione e rilascio: filed recording, industrial, passaggi technoidi, texture di grande delicatezza. Questi sono gli elementi che porta anche stasera sul nostro palco.

Santeria Social Club
11 maggio H:21.00

The Comet is Coming:
King Shabaka _ Sassofono
Danalogue _ Tastiere
Betamax Ohm _ Batteria

Il debutto in studio per Impulse! Records (Marzo 2019) di The Comet is Coming, è la colonna sonora di un’apocalisse immaginaria.
All’indomani della diffusa distruzione sonora, quali suoni rimangono? Chi guiderà i sopravvissuti a nuovi mondi? Chi traccerà la nuova frontiera?
Queste domande trovano una risposta in una sala prove da qualche parte non definita di Londra nel 2013, dove si sarebbe tenuto un incontro tra tre cosmonauti musicali che uniscono le loro energie per costruire una navicella abbastanza potente da potersi trasportare da qualsiasi parte nello spazio. Ed è proprio dopo la fine del mondo che il palco diventa il pianeta dove la navicella spaziale si manifesta, e il microfono ne fa da acceleratore: brace yourself for The Comet is Coming.

Santeria Social Club
13 maggio H:20.00

Quentin40, uno degli artisti emergenti più interessanti della nuova scena rap italiana, grazie al suo stile inconfondibile stile di rappare spezzando le parole, sarà dal vivo con il nuovo album “40”.

Brani come Bomber Ve e Luna Pie l’hanno fatto conoscere al grande pubblico fino al successo con Thoiry, il remix girato nel 2018 in Piazza Duomo assieme ad Achille Lauro e Gemitaiz che ha oltre 5 milioni di visualizzazioni su YouTube. Dopo un altro inedito Giovan8 rilasciato in ottobre, l’ultimo singolo è Tiki Taka, uscito il 22 febbraio, che mantiene la coerenza nello sviluppo del concept delle sue tracce, con una costante grande personalità su tappeti musicali sofisticati ed inediti costruiti da Dr.Cream (ossia Ruben Manupelli, membro dei RapCore e collaboratore dell’etichetta indipendente Honiro Label), che ne sta seguendo tutto il percorso artistico. Il nuovo album “40” uscirà ufficialmente il prossimo 29 marzo.

Santeria Social Club
15 maggio H:20.30

Opening act: Angelica

Miles Kane, cantante e chitarrista britannico, frontman dei The Rascals e prima ancora chitarrista della band The Little Flames, nel 2007 collabora con gli Arctic Monkeys ad alcuni singoli di successo della band come “Fluorescent Adolescent” e “505”.
Il 2 agosto dello stesso anno viene annunciato il progetto The Last Shadow Puppets insieme all’amico Alex Turner.
Il loro primo album “The Age oft he Understatement” pubblicato nel 2008, ha conquistato subito la #1 delle classifiche in UK, ricevendo anche una nomination ai Mercury Music Prize.
Nel 2009 Miles Kane annuncia l’intenzione di intraprendere la carriera solista, pubblicando il singolo d’esordio “Inhaler” nel 2010.
Molti importanti artisti come The Courteeners, Beady Eye, Arctic Monkeys e Kasabian lo scelgono come opening dei propri show, oltre ad una serie di live come solista.
“Colour Of The Trap” è il titolo del primo disco solista e vanta collaborazioni di rilievo come Noel Gallagher e Clémence Poésy, inoltre metà delle canzoni dell’album sono state scritte insieme all’amico Alex Turner.
Nel 2013 pubblica i singoli “Give Up” e “Don’t Forget Who You Are” che anticipano l’uscita del secondo album “Don’t Forget Who You Are” che debutta alla #8 delle classifiche in UK.
Nel 2015 Turner e Kane tornano a lavorare insieme e nel 2016 esce il nuovo album “Everything You’ve Come to Expect”, anticipato dal singolo “Bad Habits”.
Nel 2018 annuncia il ritorno live con 16 show in UK e la partecipazione ad alcuni tra i più importanti Festival come Finsbury Park, Neighbourhood Fest e TRNSMT.
Coup De Grace” è il titolo del nuovo album, pubblicato il 10 agosto del 2018 e anticipato dal singolo “Loaded”.
L’album include importanti collaborazioni come Jamie T e Lana Del Rey.

Santeria Social Club
17 maggio H:21.00

BLANK BANSHEE

Dopo il debutto di Blank Banshee 0 e il successivo Blank Banshee 1, capaci di scavalcare i confini virtuali in cui sono nati e di affermarsi come fondamenta sonore della vaporwave era, il producer canadese ha pubblicato MEGA (2016). Un lavoro che percorre ancora una volta binari eterei, a cui si aggiungono influenze trap: i brani ondeggiano tra momenti sognanti e rallentati, interventi elettronici minimal, parentesi ambient e suoni analogici. Il disco ha tracciato il capitolo più recente della carriera di Blank Banshee, passato da pioniere della vaporwave a vero e proprio portabandiera nello scenario internazionale del genere.

Santeria Social Club
18 maggio H:11.30

Tornano i laboratori con Ruggero Asnago, in arte Ruggge, artista poliedrico e circense, capace di recuperare immaginari sopiti che pescano nell’infanzia.

Dopo ombre e parate del 30 marzo con le mitiche Macchinine Elastiche per una gara senza esclusione di colpi, sabato 18 maggio sarà la volta dei nostri Spauracchi, costruiti per sconfiggere le nostre paure.

I laboratori sono aperti a bambine e bambini dai 3 agli 11 anni (dai 3 ai 5 anni accompagnati da un adulto).

Costo di 10 € a partecipante.
Iscrizioni e informazioni a kids@santeriamilano.it

Santeria Social Club
20 maggio H:21.30

Biglietti disponibili a partire dalle ore 10 di venerdì 8 marzo.

Da aspirante mago ad illusionista di strada, fino a diventare una star di YouTube, Julius Dein arriverà finalmente nel nostro paese con i suoi giochi di prestigio ed uno spettacolo imperdibile che siamo certi lascerà tutti senza parole.

Classe 1994, Dein è nato e cresciuto a Kenton, quartiere a nord ovest di Londra, ed è rapidamente diventato uno dei più famosi illusionisti al mondo. Improvvisandosi un mago di strada e disturbando i passanti con i suoi scherzi: dai fiori che si materializzano da un fil di ferro, alle monetine che passano da una tasca all’altra fino a oggetti che si muovono con la forza del pensiero o che si incendiano per poi ricomparire intatti.

La notorietà è arrivata quando ha deciso di postare online i suoi video: in poco tempo ha raggiunto spettatori in tutto il mondo, diventando una star di internet con decine di migliaia di visualizzazioni e raggiungendo un totale di oltre 20 milioni di followers sui suoi canali social in soli due anni. Julius ha poi iniziato a viaggiare, rendendo itinerante la sua magia e mescolandola con una sorta di commedia-cabaret. Il suo modo di intrattenere il pubblico ha spiazzato anche la stampa, l’Huffington Post ha detto di lui: «Julius Dein è allo stesso tempo semplice, ma così divertente. È molto coraggioso al giorno d’oggi saper scherzare con la gente.»

Santeria Social Club
21 maggio H:21.00

Hang Massive, la band dal Regno Unito / Svezia, sono i più famosi musicisti di Hang e Handpan. Migliaia di persone sono già state toccate dai loro suoni sferici ai loro concerti entusiasmanti e oltre 100 milioni hanno visto i loro video musicali online!

L’ultimo album, “Luminous Emptiness 2018”, ci porta in un viaggio interiore al di là della struttura e della forma. Lo spettacolo dal vivo della band viene costantemente perfezionato ed è arricchito da bellissime immagini in movimento, ispirate a insegnamenti di saggezza senza tempo, e effetti sonori, che affinano il già completo suono degli Hang.

Il Luminous Emptiness Tour farà tappa in quasi 50 città europee e la band non vede l’ora di suonare a Milano 21 maggio 2019.

Nel tour di quest’anno, Hang Massive offre un pacchetto VIP per un piccolo gruppo ad ogni concerto. Il pacchetto ti permetterà di:

• Unirti a Hang Massive nella sede prima dello spettacolo
• Goderti un caffè o un tè con la band
• Provare e giocare con i nuovi strumenti Handpan
• Ricevere un pacchetto speciale con cd, maglietta, adesivi
• Entrare prima per lo spettacolo
• Ottenere una foto professionale e fare alcuni selfie divertenti
• Limitato a 10 persone per concerto

Il ritrovo è alle 18.30 nella sala da concerto presso la sede.

Santeria Social Club
25 maggio H:21.00

Torna nel nostro Teatro Lo Sgargabonzi – definito da Internazionale “il più grande scrittore comico italiano” e autore del bestseller Jocelyn Uccide Ancora – per uno spettacolo di satira estrema. Una serata straordinaria dedicata alla satira e al suo linguaggio, la semantica, gli archetipi, la doppelgangherizzazione dello stigma comico. La satira come strumento scomodo per il potere, da Plauto a Charlie Hebdo passando per Paperoga e Galeazzo Ciano. La riflessione gnoseologica di studiosi anti-gnoseologici ed esperti, loro sì, gnoseoloci si concentrerà attorno all’analisi storica e linguistica della satira come forma di comunicazione della, e spesso contro, ma soprattutto sulla, per la e degli, la politica. Ma si parlerà anche di cosa rende la satira invisa al BEVETE OLIO CUORE potere costituito, del suo rapporto con la (comunicazione credo ma vediamo dopo la parentesi) comunicazione e di come, nel tempo, è cambiato il suo linguaggio QUAGLIONE MOSCHETTONE GEOMETRA RAGIONIER TRIMALCIONE.
L’incontro, aperto a tutti gli interessati, è promosso dal dottorato inter-ateneo Lipsia-Zagabria-QT8 in “Storia delle società, delle istituzioni e del pensiero dal Medioevo all’Età ContemporaneOH NO IL WAFEEERGIGANTEEHFGsdfm9’d,ìì093m’9239m+.ò.+ùa/è._q

Santeria Social Club
29 maggio H:21.00

La band indie rock statunitense sarà protagonista della preview di #musicismyradar, la rassegna musicale itinerante che colorerà Milano tra Maggio, Giugno e Luglio 2019 che si candida ad essere una delle rassegne più attrattive dell’estate musicale italiana.
Deerhunter presenteranno l’ultimo acclamato disco WHY HASN’T EVERYTHING ALREADY DISAPPEARED?, uscito il 18 Gennaio per 4AD.

Santeria Social Club
4 giugno H:21.00

Empress Of, protagonista indiscussa della nuova scena Future Pop statunitense, meravigliosa musa di Blood Orange, Perfume Genius, Khalid, arriva per la prima volta in Italia ospite della rassegna #MusicIsMyRadar, che ridisegnerà Milano come una Giungla Urbana.
Il 4 Giugno dal vivo US, uscito lo scorso 19 Ottobre per Terrible Records/Caroline (distribuzione Universal).

Santeria Social Club
8 giugno H:21.00

“Uomo dell’Anno” nel 2016 per GQ Corea, Eric Nam è stato inserito da Forbes nella classifica “30 Under 30 Asia”. Showman dal talento poliedrico, è un cantante, autore e una star della televisione in grado di parlare fluentemente in Inglese, Coreano, Spagnolo e Mandarino.
Durante la sua carriera ha collaborato con artisti e produttori come Gallant, Timbaland e ARTY.
Il suo ultimo EP intitolato “Honestly” ha debuttato alla posizione n.6 della Billboard World Chart e il suo tour in Nord America è stata ‘la tournée con più biglietti venduti per un artista solista del K-Pop’.

Santeria Social Club
11 giugno H:20.15

JUDAH FRIEDLANDER / “Future President”
Dopo l’incredibile successo del suo comedy special su Netflix America Is The Greatest Country In The United States, Judah Friedlander arriva finalmente su un palco italiano.

Uno dei comedian e attori più peculiari e di successo degli ultimi anni, Judah è stato un regular della serie 30 Rock, oltre ad essere apparso in episodi di Curb Your enthusiasm e Unbreakable Kimmy Schmidt. Felici dunque che si esibisca per la prima volta in Italia sul nostro palco.

“Future President” è un’infilata di punchline e satira estremamente tagliente, che affronta questioni enormi e disparate, a partire dai diritti umani per arrivare alla politica
americana e internazionale.

Santeria Social Club
21 giugno H:21.00

I Destrage sono un gruppo metal italiano, con uno stile unico, risultato di un mix tra alternative metal, Death metal, progressive e mathcore.
Dal 2005, anno di formazione della band, i Destrage hanno iniziato un percorso in continua ascesa: nel 2007 pubblicano Urban Being con la giapponese Howling Bull Records e nel 2010 The King Is Fat’n’Old, album che gli permette di iniziare un tour lunghissimo tra Italia, Europa e perfino Giappone. Con la firma del contratto c con l’etichetta californiana Metal Blade, i Destrage continuano il loro percorso che li conduce fino all’ultimo successo di A Means to No End.

Early Bird*: € 10,00 + prev.
*disponibiIi in quantità limitata dalle ore 10 di lunedì 21 gennaio sul circuito ufficiale Ticketone.

Santeria Social Club
7 - 8 luglio

7 LUGLIO
Whitechapel (USA – Metal Blade Records)
Kingdom Of Giants (USA – SharpTone Records)
Lotus Eater (UK – Hopeless Records)
Drown In Sulphur (IT – deathcore)
Many more TBA

8 LUGLIO
MONUMENTS (UK – Century Media Records)
Polaris (AUS – SharpTone Records)
Bad Omens (USA – Sumerian Records)
Unprocessed (GER – Long Branch Records)
Siamese (DAN – Long Branch Records)
Earthists. (JAP – Tragic Hero Records)
Many more TBA

Santeria Social Club
10 novembre H:20.30

X Tour – DANIEL SLOSS

Special guest: Kai Humphries
Lo spettacolo sarà in inglese e riservato ai maggiori di 16 anni.

Lo stand up comedian più giovane e acclamato d’Europa, dopo due speciali su Netflix che hanno lasciato un segno profondissimo, arriva finalmente in Italia per uno spettacolo esclusivo, in data unica nel Teatro di Santeria Toscana 31.

X è il nuovo show di Daniel Sloss, dopo lo straordinario successo dei suoi due speciali per Netflix DARK e Jigsaw. Il giovane comedian scozzese ha già alle spalle una carriera invidiabile, che fra le altre cose annovera un record di 8 ospitate da Conan O’Brien, e 11 anni consecutivi di tutto esaurito all’Edinburgh Festival.

Gli spazi
in Toscana 31

Bar

Un lungo bancone ed un’immensa bottigliera in legno creata dallo studio Controprogetto: più di 80 gin diversi, 30 tipi di amaro, 40 bottiglie tra tequila & mezcal, 10 qualità di vodka, 50 rum , 70 whiskey, 70 liquori buonissimi e 20 incredibili grappe. Oltre ad una grande varietà, i nostri esperti bartender offrono anche una grande qualità: alti standard di somministrazione e drinklist dedicate per ogni nostro format. Provali e non te ne pentirai.

MENU

Ristorante

La nostra offerta eno-gastronomica soddisfa i palati più esigenti così come quelli più curiosi, con ingredienti genuini e sapori equilibrati.
Fermati da noi per pranzo o prima di un concerto per gustare i nostri hamburger e le nostre insalate.
Goditi uno sfizioso aperitivo a base di tapas. Siediti e prendi tutto il tempo che ti serve per provare le nostre colazioni continentali e il nostro brunch del fine settimana.

Menu

Teatro

Milano al posto di un concessionario può contare su un nuovo grande palco su cui si alternano musica, cinema, teatro, happening, vernici e incontri. In un’auto si sta in cinque scomodi, qui in tantissimi belli larghi.

Carattestiche tecniche

Sala Formazione

Dotata di proiettore a muro, sedute con ribaltina, aria condizionata indipendente: è la location perfetta per workshop, meeting e congressi ed il cuore della nostra Scuola di Produzione Artistica. Migliaia di persone sono passate da qui in questi anni per crescere e formarsi in un ambiente formale, accogliente e personalizzabile su richiesta.

Visita il sito

Atelier

Una galleria creativa con vista su Milano: ospita Lampo Gallery, a cura di Giacomo Spazio, ma anche attività laboratoriali varie, workshop, incontri annessi a manifestazioni o festival che si svolgono in Santeria Toscana 31.
È inoltre uno spazio a disposizione per affitti esterni secondo necessità.

visita la Galleria Lampo

Sala Riunioni

Il luogo più silenzioso di Santeria Toscana 31: 10 comode sedute, wi-fi e LAN dedicata, una smart-tv a disposizione per le tue presentazioni aziendali. Chiudi la porta e progetta il tuo futuro.