Listings Rock

Tutti gli eventi
Santeria Paladini 8
Santeria Toscana 31
Eventi esterni
Archivio eventi
Ingresso libero
Santeria Social Club
Sold Out
24 gennaio H:21

Santeria Toscana 31 – Teatro

Alla mezzanotte di giovedì 24 gennaio 2019 uscirà il nuovo album dei Tre allegri ragazzi mortiSindacato dei sogni” e non potrebbe avere titolo migliore.

Un gruppo che ha attraversato generazioni musicali, dal 1994 ad oggi, vestendo con abilità sartoriale la musica come pochi.

Hanno sconvolto e proposto immaginari unici, lontano dalle galassie pubblicitarie o dai trend del momento, costruendo una rete nell’Italia non solo musicale.

Con due singoli già fuori, Bengala e Caramella, lo presentano dal vivo per la prima volta qui a Santeria Social Club e facciamo una grande festa, insieme agli amici di Balera Favela.

Tre allegri ragazzi morti live
Balera Favela dj set

 

 

Santeria Social Club
30 gennaio H:20

John Garcia era il cantante storico dei Kyuss (ma anche Unida, Hermano e Vista Chino), poi la band si è sciolta, ma il mito è rimasto e lui ha proseguito la sua carriera in compagnia di molti altri artisti con l’unico scopo di fare quello che ha sempre amato: suonare stoner rock selvaggio e impolverato fra deserto e cactus. Oggi il nuovo progetto si chiama John Garcia & The Band of Gold: i motori sono già accesi per il tour europeo che lo porterà a Milano per un’unica data italiana il 4 ottobre a Santeria Social Club.

Santeria Social Club
11 febbraio H:19.30

L’australiano Matt Corby arriva in concerto a Milano, un’unica data italiana per l’uscita del nuovo disco Rainbow Valley.
Anticipato dai singoli No Ordinary Life e All Fired Up, il secondo album di Matt Corby esce il 2 novembre 2018 ed è corredato da quindici date dal vivo in tutta Europa. Per questo nuovo capitolo, seguito del fortunato debut album Telluric (2016), Corby si è avvalso dello stesso produttore Dann Hume e ha suonato – anche in questo caso – tutti gli strumenti. È nato così il secondo lavoro discografico, definito da lui stesso Musica Gioiosa, un mix dell’anima di Corby e psichedelia futuristica, tra struggenti melodie e liriche edificanti.

Santeria Social Club
17 febbraio H:20

Brian Fallon arriva in Italia con un’ unica data a Milano in Santeria Social Club.
Tra chitarra, piano e voce, l’artista potrà entrare in contatto diretto con i fan e esibirsi in una versione intima ed emozionante.

Opening act: Craig Finn.

Santeria Social Club
23 febbraio H:21

Dopo il successo mondiale di Your Wilderness (2016), The Pineapple Thief sono pronti ad imporsi nuovamente sulle scene musicali con Dissolution, il nuovo lavoro in studio in uscita il 31 agosto per la Kscope. Anticipato dal singolo “Far Below”, già disponibile online, l’album rappresenta una tappa fondamentale nella produzione artistica della band.

Dissolution è il primo album che si avvale della partecipazione di Gavin Harrison, membro storico dei Porcupine Tree e poliedrico batteristica di un altro grande nome del rock progressive come quello dei King Crimson.
La presenza di Harrison al fianco della formazione originaria, composta, oltre che da Bruce Soord, dal bassista Jon Sykes e dal tastierista Steve Kitch, segna il passaggio dei Pineapple Thief dal rock a sonorità più prog e libere da etichette, già testimoniate da Your Wilderness e di cui il nuovo album Dissolution costituisce il seguito naturale.

Santeria Social Club
25 febbraio H:19.30

Santeria Toscana 31 – Teatro

Il nuovo fenomeno punk rock statunitense, un mix di stili ed influenze caratterizza il loro sound unico.
SWMRS in questa loro unica data italiana presentano il loro nuovo album ” Berkeley’s on fire” in uscita il 15 febbraio.

Biglietti in prevendita esclusiva per gli iscritti My Live Nation  dalle ore 11 di giovedì 29 novembre.
Sui circuiti ticketmaster e ticketone disponibili dal 30 novembre ore 11.00.

La loro storia inizia nel 2004, quando Cole Becker e Joey Armstrong, figlio del leader dei Green Day, Billie Joe, decidono di fondare una band insieme a Max Becker, alla quale nel 2009 si unirà anche il chitarrista Travis Neumann.
Nel 2009 pubblicano il primo EP “Goody Two Shoes” sotto il nome Emily’s Army.
“Do Not Be A Dick!” e “Lost At Seventeen” sono i nomi dei primi due album usciti rispettivamente nel 2011 e nel 2013, entrambi prodotti da Billie Joe Armstrong.
Nel 2014, in seguito all’abbandono del chitarrista Travis Neumann, che li costringe ad un cambio di formazione che vede l’ingresso nella band del bassista Seb Mueller, danno via ad un nuovo progetto cambiando il loro nome in SWMRS e nel 2016 pubblicano il loro terzo album “Drive North”.

La loro musica è caratterizzata da un sound fresco e nuovo che mischia stili e influenze, dai Beach Boys per passare a Clash e Ramones fino ad arrivare a Nirvana, Public Enemy e Frank Ocean.