Listings Live

Tutti gli eventi
Santeria Paladini 8
Santeria Toscana 31
Eventi esterni
Archivio eventi
Ingresso libero
Santeria Social Club
Sold Out
27 giugno H:20-00

ARSWAX003 feat. Sara M.

Il nome mixa l’acronimo di Akwaaba Radio Show e la parola WAX, da Waxman Brothers, significato di Cera.
Il tessuto WAX (Cerato) e’ tipico dei tessuti Africani come il Kente o il Batik, in ambito musicale fa riferimento al processo utilizzato nei primi del ‘900 d’incisione su cera con fonografo.
ARSWAX racchiuderà l’essenza delle due realtà in un podcast series live dal Waxman Brothers Pop-Up Store.

Santeria Social Club
Sold Out
27 giugno H:22.00

Busdeez e Dj Filo vi riportano nelle estati degli anni ’80, dove i campionamenti regnavano sovrani, la musica sperimentava senza confini e l’area metropolitana di New York si affacciava al mondo portando il alto il vessillo dell’hip hop: Summer Studio 45 è quello che vi serve se la golden age per voi non è mai finita e la bella stagione è alle porte.
Tutto il meglio, tutto in vinile, tutto all’aperto: quattro ore di selezione senza sosta a cura dei nostri resident.

Santeria Paladini 8
Sold Out
28 giugno H:20.00

Il consueto appuntamento  del venerdì a suon di jazz, questa sera con un omaggio a Pepper Adams dei Francesco Chiapperini Vision Duo.
Speciale drinklist in collaborazione con Hendrick’s Gin e Glenfiddich.

Santeria Social Club
Sold Out
29 giugno H:22.00

ll collettivo di Balera Favela trova nella stagione estiva il suo habitat naturale: immersi tra le piante i suoni globali del trio Ckrono, Go Dugong e prp ridisegnano la giungla urbana di Viale Toscana con la loro selezione kuduro, baile funk, salsa, cumbia, palenque & bhangra.

Santeria Social Club
6 luglio H:19.00

Torna in Italia il trio canadese stavolta sul palco di Viale Toscana.

Ad accompagnarli i nostri eroi locali: The Gluts

Santeria Social Club
7 - 8 luglio

7 LUGLIO
Whitechapel (USA – Metal Blade Records)
Kingdom Of Giants (USA – SharpTone Records)
Lotus Eater (UK – Hopeless Records)
Drown In Sulphur (IT – deathcore)
Many more TBA

8 LUGLIO
MONUMENTS (UK – Century Media Records)
Polaris (AUS – SharpTone Records)
Bad Omens (USA – Sumerian Records)
Unprocessed (GER – Long Branch Records)
Siamese (DAN – Long Branch Records)
Earthists. (JAP – Tragic Hero Records)
Many more TBA

Santeria Social Club
8 settembre H:21.00

Dopo esser stato in tour con i Guns N’ Roses per oltre due anni e mezzo con il Notinthis Lifetime Tour, Duff McKagan arriva in Italia per un evento unico, presentando il suo nuovo disco Tenderness – in uscita il 31 maggio, anticipato dal singolo omonimo prodotto da Shooter Jennings.

Santeria Social Club
16 settembre H:21.00

La loro hit, “Bohemian Like You”, è stata una delle canzoni più suonate dalle radio di tutto il mondo, e l’album “Thirteen Tales From Urban Bohemia”, li ha consacrati al grande pubblico grazie ad un sound accattivante ispirato a Velvet Underground, Beach Boys, Shadows, Beatles e Rolling Stones.
In occasione del loro 25° anniversario The Dandy Warhols fanno ritorno sulla scena musicale con il loro decimo album in studio, “Why You So Crazy”, pubblicato lo scorso 25 gennaio via Dine Alone Records

Biglietti disponibili su Ticketmaster e Ticketone dalle ore 11.00 di Mercoledì 19 giugno

Santeria Social Club
18 settembre H:20.00

Touche Amore (Los Angeles – Epitaph Records)
che dividono il palco con:
Deafheaven (San Francisco – Anti Records)

ad aprire le danze:
Portrayal of guilt (Austin – Holy Roar Records)

Santeria Social Club
22 settembre H:20.00

I Trail of Dead, sono una potente combinazione di furia post-punk, indie rock e prog che prende forma nel 1994 da un’idea di Jason Reece e Conrad Keely. La prima ed omonima release è datata 1998 (Merge Records), seguita appunto nel 1999 da Madonna, disco fondamentale e adorato da tutti i fan di lunga data.

Gli anni ’90 hanno sfornato una serie di artisti che hanno fatto la storia dell’alternative rock tra cui Smashing Pumpkins, Sonic Youth, My Bloody Valentine… tutte band con cui i Trail of Dead sostengono benissimo il paragone, seppur mantenendo la propria indipendenza artistica intatta. Una band di spessore che, oltre ad avere una lunga storia alle spalle, ha la capacità di trasportare il pubblico in una trance musicale che dura fino al riecheggio dell’ultima nota.

Santeria Social Club
23 settembre H:21.00

EARTHGANG
il duo di Atlanta che sta rivoluzionando
la scena del rap mondiale

La prima volta che Johnny Venus e Doctur Dot si incontrarono la loro scuola prese fuoco. Durante una gita scoprirono di avere gusti musicali simili e che nessuno dei due aveva paura di dire esattamente quello che pensava.
“Avevamo semplicemente la nostra vibe” dice Doctur Dot. Non è sempre stato così. Mentre diventavano popolari ad Atlanta i ragazzi trovarono difficoltà non solo nel trovare produttori che volessero lavorare con loro, ma anche mentori, sorprendente per una città con una storia rap ricca come questa. “All’inizio, non avevamo nessuno che volesse lavorare con noi, così decidemmo di lavorare fra di noi e riuscimmo a trarne il massimo!” dice Dot. “Nessuno pensava che dovessimo fare quello che stavamo facendo”. Tutto cambio’ nel 2011 con il progetto Mad Man. Con i loro agili giochi di parole e l’abilità di disegnare fuori dalle righe.“Descrivo il nostro sound come quello della libertà. Ci sono dodici note nella tastiera ed amo ognuna di loro con tutto il mio cuore. Questo è il mio sound.” dice Venus.“Stiamo facendo una transizione e iniziamo a riconoscere le nostre risposte come artisti. Non è che dobbiamo salvare ogni ragazzino in ogni quartiere, ma quando rappresenti qualcosa a qualcuno il meglio che credi di poter fare è prenderti le responsabilità per quello che devi fare. Libertà” rimarca Dot.

Santeria Social Club
27 settembre H:21.00

Il celebre ex frontman dei Pavement arriva in Italia per presentare il nuovo album GROOVE DENIED, uscito il 15 marzo per Matador / Domino.
Con GROOVE DENIED Stephen Malkmus rinnova un percorso iconico, tracciato in oltre trent’anni di carriera. Prima con i Pavement, successivamente con diverse pubblicazioni soliste, il frontman californiano non ha mai tradito una naturale propensione alla sperimentazione e al costante inseguimento di nuove declinazioni del suo talento.

Santeria Social Club
28 settembre H:20.00

Young the Giant in Italia per una data unica.
Una delle band più interessanti del panorama Pop-Rock americano
Hanno suonato sui palchi dei più grandi festival al mondo come Lollapalooza, Bonnaroo e Austin City Limits

Santeria Social Club
12 ottobre H:21.00

La cantante londinese arriva a Milano per presentare il suo album “Grey Area”, un disco ricco di featuring e già glorificato dalla stampa inglese come uno dei migliori album di questo inizio 2019.
“Una dimostrazione di potenza nelle parole e nei suoni”  The New York Times
“una ruggente dichiarazione di intenti”  Pitchfork
“E’ tornata ed è ancora più brava”  Highsnobiety

Oggi Little Simz, una delle voci più interessanti del panorama britannico, annuncia un tour Europeo in supporto al suo acclamatissimo nuovo album.
Grey Area è un melting pot di neo-soul, deep funk e experimental pop che però non trascura le radici hip hop e grime di Simz.
L’album include featuring di Cleo Sol, Chronixx, Little Dragon e Michael Kiwanuka che hanno aiutato ad illustrare la visione artistica completamente realizzata di Simz sul progetto. Grey Area ha già ricevuto importanti recensioni su NME e Metro che lo hanno valutato con 5 stelle e sul Guardian che gli ha assegnato 4 stelle.

Santeria Social Club
16 ottobre H:21.00

Il primo tour ufficiale di Priestess con il nuovo disco in uscita ad Aprile per Tanta Roba Label/Island Records/Universal Music.

Santeria Social Club
21 ottobre H:21.00

Anticipato dal singolo “Open Up” e dal successo mondiale di “We Can Do Better”, il cantautore e polistrumentista della West Coast Matt Simons arriva in Italia con il suo nuovo album in studio “After The Landslide” pubblicato il 5 aprile via PIAS, distribuzione SELF.

Con i due lavori precedenti – “Pieces” e “Catch & Release” – la sua musica ha raggiunto un pubblico enorme, attraversando il continente e conquistando tutta l’Europa.
Ora è tempo che il resto del mondo segua l’esempio. Il terzo album, “After The Landslide”, è il suo disco più grande, ambizioso e personale di sempre. Con cenni a Bon Iver e Bruce Springsteen, è un album che tratta tematiche di vita quotidiana: l’amore, la perdita, gli addii e la forza necessaria ad affrontare tutto questo. Le melodie di Matt, nate al piano, si uniscono a testi diretti, a volte addirittura severi, che raccontano di avvenimenti importanti della sua vita e danno vita a brani che riescono a rendere universale il personale.

Santeria Social Club
23 ottobre H:19.00

Dopo aver aperto i concerti di Elisa nel mese di maggio, The Leading Guy, nome rivelazione della scena musicale italiana, è pronto a tornare sul palco e annuncia oggi il suo nuovo “TWELVE LETTERS TOUR 2019”, che lo vedrà esibirsi per la prima volta accompagnato da una band. Il cantautore pop folk, infatti, sarà protagonista di una tournée nei più importanti club italiani da ottobre 2019.

Biglietti disponibili su Ticketone.it a partire dalle ore 11.00 di giovedì 6 giugno 2019
e in tutte le rivendite autorizzate Ticketone dalle ore 11.00 di lunedì 10 giugno 2019

Santeria Social Club
5 novembre H:20.00

Freddie Gibbs live in Italia

Ha collaborato con rapper e produttori del calibro di Young Thug, Jeezy, DJ Drama e Statik Selektak;
Il nuovo album Bandana in uscita il 28 giugno.

Biglietti in prevendita esclusiva per gli iscritti My Live Nation dalle ore 11:00 di mercoledì 5 giugno
Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 11:00 di venerdì 7 giugno

Santeria Social Club
12 novembre H:21.00

Opening:  Sophie Hunger

A poco più di un anno dalla sua ultima volta nel nostro paese, Fink torna in Italia in occasione del suo nuovo tour europeo.

Fink, nome d’arte di Fin Greenall, nasce in Cornovaglia ma passa la sua adolescenza nella fiorente città di Bristol. Inizia la sua carriera artistica come DJ e producer, prima di dedicarsi completamente alla musica indie folk. Nel 2000 pubblica il suo album di debutto Fresh Produce (Ninja Tune), si esibisce in locali storici come il Blue Note di Londra e i suoi brani sono in rotazione radiofonica in tutto il Regno Unito. Tra il primo ed il secondo album, Biscuits For Breakfast (2006), trascorrono diversi anni durante i quali Fink si avvicina ad un nuovo genere e cambia decisamente registro stilistico: abbandona la musica elettronica e si concentra sul cantautorato blues e folk, con il supporto di Guy Whittaker (al basso) e Tim Thornton (alla batteria).

Negli anni a venire Fink collabora con artisti come John Legend ed Amy Winehouse, per la quale scrive il brano Half Time. Nel 2012 collabora con l’orchestra sinfonica di Amsterdam e pubblica il live album orchestrale Fink Meets The Royal Concertgebouw Orchestra, lavoro che contiene il singolo Yesterday Was Hard On All Of Us utilizzato nella colonna sonora del film Selma, vincitore di un premio Oscar. Nel settembre del 2017 Fink pubblica il suo ultimo album dal titolo Resurgam (R’COUP’D), dai testi minimali e un funk profondo, registrato negli studi di Assault & Battery a Londra ed accompagnato da un tour di oltre 60 date in 19 paesi. Quest’anno Fink torna con il suo All Give Tour 2019 che da novembre lo vedrà in giro per l’Europa nel Regno Unito, Francia, Germania e, ovviamente, Italia.

Santeria Social Club
14 novembre H:21.00

Duncan Laurence è giovane, speranzoso e pieno di talento umano. Ha vinto l’ Eurovision Song Contest 2019 con il brano “Arcade”, rappresentando i Paesi Bassi (dove è nato).

Classe 1994, nasce a Spijkenisse (Olanda Meridionale), una piccola cittadina in cui la cultura musicale non è mai stata parte del sistema scolastico. Nonostante il bullismo subito durante gli anni della scuola, Duncan ha iniziato a comporre fin da piccolo e a trovare nella musica il migliore rimedio a tutti i mali

Santeria Social Club
16 novembre H:21.00

Lo abbiamo conosciuto prima con la musica della pubblicità della Nikon (Welcome Home del 2010) e per le colonne sonore di serie tv come “Private Practice” , “Skin” e “Criminal Minds”, poi per la trilogia The Family Tree: The Roots (2011), The Branches (2013), e The Leaves (2016) – tutti pubblicati via Nettwerk Music Group/Self – che hanno guadagnato il plauso di tutta la critica specializzata da NPR a Paste, Diffuser, BBC, The Independent e tanti altri.

A tre anni di distanza dal suo ultimo lavoro, “The Family Tree: The Leaves“, pubblicato a marzo 2016, e a due dall’Ep “SunnMoonnEclippse”, pubblicato a febbraio 2017, l’artista di Jacksonville ha fatto ritorno sulla scena musicale con un nuovo Ep

Biglietti disponibili dal 24 Maggio su Ticketmaster e Ticketone dalle ore 11.

Santeria Social Club
22 novembre H:20.00

Yola, originaria di Bristol, sta riscrivendo le regole del country folk e nel giro di pochi mesi è divenuta fra le cantautrici più attese del 2019 grazie al suo ultimo album Walk Through Fire, prodotto da Dan Auerbach di The Black Keys. Yola intraprenderà un tour europeo questo inverno.