21 Maggio H:21.00
Joan as a Police Woman

Una via di mezzo tra il rock di St. Vincent e il soul di Solange per la multistrumentista e collaboratrice, tra gli altri, di Nick Cave, Rufus Wainwright, Antony e perfino Battiato. Parliamo della newyorkese Joan Wasser: prima di diventare Joan as Police Woman, la cantautrice americana non aveva ancora mai provato a cantare; suonava il violino in tante band diverse ma non si era mai avvicinata ad un microfono.

All’inizio degli anni Novanta arriva a New York per fare musica: lavora come turnista, tra gli altri, con Antony and the Johnsons, Rufus Wainwright, Lou Reed, Beck, Damon Albarn. Un lutto alla fine degli anni Novanta rivoluziona la sua vita: la morte del fidanzato Jeff Buckley.

Una nuova formazione la riporta sui palchi italiani, questa volta in trio, per presentare il suo secondo album di cover Cover Two;  anche alla Santeria Toscana 31 di Milano, giovedì 21 maggio 2020.