Descrizione Progetto

Santeria Club Party #1

Giovedì 28 ottobre si è tenuto il primo Santeria Club Party nel Teatro di Toscana 31.

Il primo evento, di molti, per vedersi tra soci, vecchi e nuovi, e per mettere un punto, un segno.

Il primo appuntamento ha ufficializzato il passaggio di Santeria da S.r.l a S.p.A.: un salto, un cambio di passo, una sfida resa possibile da tanti nuovi soci che hanno deciso di investire in questa grande impresa.

Per molti è stata la prima occasione per conoscersi e iniziare un percorso, umano e professionale, fatto di intuizioni, progetti, idee. Da cosa nasce cosa, tutto si trasforma e tempo al tempo le grandi massime che rendono interessante e divertente il party, dove mettere a sistema, ma non per forza, le varie e tante teste che ora fanno parte della società per azioni. Tra un bicchiere di vino, un cocktail su misura (per l’occasione il mitico Vesper Martini, quello dell’agente segreto più famoso al servizio di Sua Maestà, servito anche in confezione regalo a fine serata) e uno stuzzichino da mettere sotto i denti, le chiacchiere e le risate, i volti sorpresi e distesi hanno reso la serata memorabile. Musica, rigorosamente dal vivo, a contorno e corredo.

Andrea Pontiroli, amministratore delegato di Santeria, interviene brevemente per ringraziare tutti gli ospiti e ricordare che, first of all, se siamo qui tutti è perché vogliamo fare delle cose che ci facciano godere il tempo che passiamo a farle, insieme.

Per dare forma concreta a quanto pensato e realizzato o da realizzare abbiamo distribuito il primo non periodico e non in abbonamento giornale di Santeria S.p.A.: un tabloid che racconta tutte le attività in corso della nostra realtà e prova a buttare la palla sempre un po’ più avanti, dove le idee toccano il futuro.